di Redazione

5 App utili per la gestione e manutenzione della tua casa


 

Le App sono entrate nella nostra vita quotidiana come strumenti indispensabili per molte attività: eccone 5 utili per la gestione e la manutenzione della casa

Con lo smartphone si aprono delle porte a volte impensabili: siamo abituati ad utilizzarlo per qualsiasi cosa, eppure alle volte evitiamo di scoprire tutte le sue altre sfaccettature. D’altronde, vista l’abbondanza di app per iOS e Android, c’è sempre qualcosa di nuovo da imparare. Ad esempio, con alcune di queste applicazioni è persino possibile gestire e manutenere la propria casa: quali sono i 5 applicativi che permettono questo?

1. SecurVip

SecurVip non è una semplice app, ma un bundle di sensori che possono essere installati in casa, collegati ad una centralina e connessi al wifi. In pratica, l’app è semplicemente la porta di accesso per controllare tutto ciò che accade in casa: SecurVip, dunque, è un sistema di sicurezza domestica smart e facile da montare, che permette di ricevere una serie di alert in caso di guai. Guai come ad esempio scompensi elettrici, perdita di gas e via discorrendo.

2. Helpling

Da una casa sicura ad una casa splendente: la seconda applicazione di questo elenco è Helpling, una app che permette di trovare una donna delle pulizie partner di questa famosa piattaforma online. In pratica basta registrarsi sia nel sito che nell’app e fare una ricerca nella propria zona, così da poter contattare l’addetto e ingaggiarlo per pulire la propria abitazione, senza sforzo.

3. Dove lo butto?

“Dove lo butto?” è un’app sviluppata da Mantova Ambiente, il cui scopo è informare i cittadini su tutti i punti di raccolta disseminati per la città. Usando questa applicazione, è ad esempio possibile scoprire dove si trovano i bidoni per l’indifferenziata e tutti i vari centri raccolta specifici. Inoltre, l’app spiega anche chiaramente le regole per la differenziazione dei rifiuti e gli orari dei servizi di ritiro porta a porta.

4. Grabbit

Un’app italiana disponibile al momento solo nel Regno Unito: è Grabbit, l’applicazione che consente di ingaggiare qualcun altro per fare la spesa al posto nostro. Come funziona? Dopo averla scaricata, basta indicare quello che serve dal supermercato: poi, se c’è qualcuno che sta facendo la spesa nelle vicinanze, può prendere l’ordine, comprare anche ciò che ci serve e recapitarcelo a casa. L’idea è tanto semplice quanto geniale: l’app, però, è disponibile solo a Norwich e non è detto che non possa arrivare anche in Italia.

5. L’app per gestire le luci di casa

È possibile gestire l’accensione e lo spegnimento delle luci di casa? Sì, se installerete il nuovo sistema di illuminazione LEDVANCE commercializzato dall’Apple Homekit. Una volta piazzate queste lampadine LED di nuova generazione, potrete usare l’App Casa per gestirle in toto: nello specifico, sarà possibile accenderle, spegnerle o regolare la loro intensità direttamente dallo smartphone. Questo sarà possibile non solo a casa, ma anche fuori, dato che l’app funzionerà come una sorta di piattaforma in remoto.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanTech

Correlati

Commenta via Facebook