in

A Shangai Spunta Shanremo, la Versione Cinese di Sanremo

Ormai la passione per il clonaggio da parte dei cinesi è famosa. Quindi quasi non meraviglia ma di sicuro fa sorridere: a Shanghai si è svolta l’edizione 2012 di ‘Shanremo’, il festival della canzone italiana che ha coinvolto oltre 400 spettatori e che ha visto in gara dieci cantanti, cinque italiani e cinque cinesi, a contendersi il trofeo su canzoni italiane.

Si tratta di una manifestazione di beneficenza giunta ormai alla sua quinta edizione (ma non si disputava da tre anni) ed organizzata con la collaborazione del Consolato Generale Italiano di Shanghai, l’ufficio locale dell’Agenzia Ice, la locale Camera di Commercio, l’Istituto Italiano di Cultura. Inoltre ha visto anche la firma di un accordo tra il console generale, Vincenzo de Luca e Kitty Xia, segretario generale della Shanghai Charity Foundation (ente benefico della municipalità di Shanghai) a cui è stato devoluto l’incasso della serata.

Ad ospitare il festival il palc del Mao LiveHouse, il più importante locale per musica dal vivo di Shanghai. I cantanti, accompagnati dal vivo dalla band ‘Nello and the Cats’, l’unica band italiana presente in Asia, che fa solo musica italiana, si sono esibiti in grandi successi come ‘Dedicato’, ‘Il cielo in una stanza’, ‘Generale’ di De Gregori, ‘Sapore di sale’, ‘In cerca di te’.

Alla fine, per la sezione italiani ha vinto Alessia Raisi con ‘Nessun Dolore’, mentre per la sezione cinesi il premio è andato a Wan Liyuan con ‘La canzone del sole’. Di sicuro una grande dichiarazione d’amore da parte dei cinesi nei confronti della cultura italiana. Lo dimostra anche il fatto che tutti i cantanti cinesi in gara a Shanremo hanno tutti cantato rigorosamente in italiano.

Written by Enzo Ranaudo

Campano, irpino. Laureato in Scienze della Comunicazione. Appassionato di musica e di calcio ed attento osservatore dello scenario politico e delle dinamiche sociali. Da anni collaboratore di numerose testate on-line e diversi quotidiani

mario balotelli a napoli

E se la nascita della piccola Pia avvicinasse Balotelli al Napoli?

comandante francesco schettino

Costa Crociere dimentica il Comandante Schettino