in ,

Abusi su studentessa a Roma, il prof Massimo De Angelis confessa: “Ne ero innamorato”

Arriva la confessione dal diretto interessato, il professore di musica Massimo De Angelis, tratto in arresto nella giornata di ieri con l’accusa di abusi sessuali su minore. Durante l’interrogatorio il docente dell’istituto capitolino è crollato e ha confessato quanto accaduto. De Angelis ha spiegato di essersi invaghito della sua studente, di soli 15 anni, e di essersi innamorato. Ma per lui è stato un rapporto consenziente.

Leggi anche: Le ultime notizie di cronaca con UrbanPost

Abusi su studentessa a Roma, la confessione del prof De Angelis

“E’ tutto vero quello che è successo, ma io ero innamorato di lei. Una cosa del genere non mi era mai successa in 25 anni di insegnamento. E’ stato un rapporto consenziente”. Così il professore Massimo De Angelis, arrestato a Roma per violenza sessuale ai danni di una sua alunna di 15 anni, si è difeso davanti al gip nel corso dell’interrogatorio di garanzia. “Chiedo scusa a tutti, a cominciare dai genitori della ragazza. Ho tradito me stesso, gli studenti, i miei colleghi e l’istituto”, ha affermato davanti al gip il professore. Il docente ha ammesso i fatti che gli sono contestati dalla Procura di Roma, sostenendo però che il rapporto con la ragazzina fosse consenziente.

Abusi su studentessa a Roma: la ricostruzione degli inquirenti

Per due mesi ha abusato di una sua studentessa minorenne durante le ripetizioni private all’interno dell’istituto Massimo di Roma, uno dei più prestigiosi della Capitale, nel cuore del quartiere Eur. Per questo è stato arrestato dalla polizia un insegnante romano di 53 anni, in seguito alla denuncia dei genitori della ragazza. L’uomo, insegnante di italiano e latino, avrebbe utilizzato il cellulare per inviare messaggi alla ragazza. Dopo aver intercettato alcuni messaggi sul telefono della giovane, i due – insospettiti dallo strano comportamento a scuola e nei loro confronti – sono riusciti a scoprire che da due mesi loro figlia era vittima di abusi sessuali.

concorso banca d'italia 2018

Concorso Banca d’Italia 2018 bando: si cercano 76 esperti, ecco prove di esame e scadenza domanda (GUIDA)

Scomparsa Emanuela Orlandi news 2018

Sparizione Emanuela Orlandi news 2018, Pietro Orlandi a Spy: “Ecco cosa mi ha detto Papa Francesco, noi abbiamo un cognome scomodo”