in

Accorpamento Province: Livorno e Pisa Destinate al Matrimonio

Ma questo matrimonio  s’ha da fare. Intanto il gran derby per aggiudicarsi il ruolo di capoluogo è finito 0-0 e con poche emozioni. Per la verità la questione l’avevano presa terribilmente sul serio solo gli amministratori della città della torre pendente, mentre a Livorno la vicenda non aveva appassionato proprio nessuno.

Il motivo di questo approccio opposto ai rumours romani? L’urgenza di rivendicare la supremazia pisana che ha tormentato le notti del sindaco di Pisa Marco Filippeschi era chiaramente dettata da demagogiche esigenze elettorali visto che il suo mandato amministrativo scade nei primi mesi del 2013. L’argomento dell’orgoglio pisano ferito dalla paventata ipotesi di designare quale capoluogo della nuova maxiprovincia della costa tirrenica, la città con il maggior numero di abitanti (quindi Livorno) era troppo allettante per lasciarselo sfuggire. Così Filippeschi ha iniziato una crociata populista, da vero ultrà da Arena Garibaldi contro Livorno capoluogo.

Livorno Accorpamento con Pisa

Al netto di tutto questo grumo politico-elettoral-campanilistico, resta però fermo il fatto che le due città oltre ad essere nemiche e vicine, sono perfettamente complementari. Quale potenza economico-turistica-imprenditoriale potrebbe svilupparsi nel comprensorio labronico-pisano se le due città unissero davvero le forze senza cedere il passo a meschine lotte di bandiera nerazzurra contro amaranto. Lo scalo portuale di Livorno, quello aeroportuale di Pisa, il richiamo turistico delle bellezze naturalistiche livornese e artistiche pisane sarebbero il volano di un possibile decollo economico di tutta l’area vasta.   E a quel punto chi se ne infischia della storia del capoluogo?

photo credit: the bbp via photopin cc
photo credit: Giuseppe Moscato via photopin cc

Written by Fabrizio Pucci

Fabrizio Pucci nasce nel 1970 a Livorno, città dove risiede. Nel 1984 pubblica il primo articolo, la presentazione della partita di calcio Livorno-Ancona. Dopo il Liceo inizia una serie di collaborazioni con radio e tv che con gli anni lo porteranno fino a Tele+ e Sportmediaset. Attualmente collabora con Il Tirreno di Livorno. Appassionato di Sport, non si perde una partita del 'suo' Livorno per lavoro, ma anche per amore della maglia amaranto. Pessimista di natura, perché è sempre meglio prepararsi al peggio per poi festeggiare il meglio.

comandante francesco schettino

Costa Crociere dimentica il Comandante Schettino

Robot contro Mostri, ecco il Trailer di Pacific Rim