di Antonio Paviglianiti in

Adriano Celentano età: 10 canzoni per festeggiare il Molleggiato


 

Adriano Celentano, Il Molleggiato. L’artista italiano, tornato in scena nel 2016 con Le Migliori insieme a Mina, oggi 6 gennaio 2017 festeggia 79 anni. E per omaggiarlo abbiamo scelto le 10 canzoni “migliori”

Adriano Celentano figli

Adriano Celentano età: buon compleanno al Molleggiato

6 gennaio 1938. Greco, provincia di Milano. Vede la luce il Molleggiato. O meglio, Adriano Celentano. Uno degli artisti poliedrici e di maggiore fama internazionale che nella nostra discografia può ancora vantare. E oggi, 6 gennaio 2017, Adriano Celentano spegne 79 candeline, alle soglie degli ottant’anni.

Ritirato a vita privata? Niente affatto. Dallo scorso novembre 2016, infatti, Adriano Celentano è negli store con il suo nuovo lavoro discografico: una nuova collaborazione insieme a Mina dal titolo “Le Migliori” con il singolo “Amami Amami” che negli ultimi due mesi ha conquistato le vette delle classifiche di vendita.

Ma per festeggiare Adriano Celentano e la sua età abbiamo deciso di selezionare dieci canzoni di assoluto successo del Molleggiato.

—> TUTTO SUL MONDO DELLA MUSICA CON URBANPOST

Adriano Celentano canzoni: 10 titoli per omaggiare il Molleggiato

Adriano Celentano e le sue canzoni. Una discografia ampia, forse fin troppo vasta. Iniziata negli anni ’50 e con il maggior successo rintracciato a cavallo tra gli anni ’70 e ’80. Mai un colpo a vuoto. E in effetti lo testimonia l’incredibile affetto che ancora oggi, anche dalle nuove generazioni, Adriano Celentano riesce a ‘raccogliere’. Ma quali sono le canzoni più belle – a nostro giudizio – di Adriano Celentano? Ecco i 10 titoli scelti per festeggiare il Molleggiato:

  • PREGHERO‘ – Il singolo di grande successo uscito nel 1965. Pregherò, contenuto nell’album Non mi dir, è celebre per i suoi versi.
  • IL TUO BACIO È COME UN ROCK – Il tuo bacio è come un rock. Che successo per il Molleggiato nel 1980 in collaborazione con Mina. Il singolo contenuto nel disco “Un po’ artista un po’ no” è ancora oggi uno dei grandi cult della discografia italiana.
  • AZZURRO – Impossibile non citare tra gli assoluti successi di Adriano Celentano il singolo Azzurro. Tra le canzoni più cantante anche all’estero per riconoscere gli “italiani”, Azzurro si piazza sui livelli degli assoluti successi di Domenico Modugno.

adriano celentano concerto arena canale 5

  • IL RAGAZZO DELLA VIA GLUCK – Quante insegnanti hanno scelto di far conoscere la storia d’amicizia alle scuole elementari attraverso questi versi. E quanto risulta attuale questo brano: chi lascia la terra natìa per migrare verso altri lidi, chi vede distrutto il verde in favore di costruzioni che mai davvero vedranno la luce. E il Molleggiato, con Il Ragazzo della Via Gluck, è quanto mai attuale.
  • SI È SPENTO IL SOLE – “Chi lo ha spento sei tu”. Era il 1963 e Adriano Celentano, grazie a Leoni, Del Prete e Beretta, dava vita a una canzone d’amore intramontabile e ancora oggi celebre per la discografia italiana.
  • CHI NON LAVORA NON FA L’AMORE – Ed è dunque questo il motivo della scarsa fertilità in Italia. Se c’è poco lavoro, ci sono pochi rapporti intimi. Tutto una conseguenza. E Adriano Celentano, fresco 79enne, aveva anticipato i tempi anche in questo caso.
  • ACQUA E SALE – 1998. Una rinascita per Mina. Una rinascita per Adriano, Il Molleggiato. Sì, perché Acqua e Sale è il singolo di assoluto successo di fine millennio, la traccia che ha fatto scoprire Adriano Celentano alle generazioni degli anni ’80 e ’90, l’ultimo vero capolavoro della sua discografia. Con il dovuto rispetto per i brani successivi.

adriano celentano arena concerto

  • NON SUCCEDERA’ PIU’ – “Che torni alle tre e io mi addormenti senza te”. In duetto con Claudia Mori, nel 1982 Adriano Celentano diede vita a un singolo che ancora oggi fa tremare le coppie di tutta Italia.
  • SUSANNA – 1984. Adriano Celentano in “I Miei Americani” dà vita al singolo che apre le porte alla canzonetta da musica pop. E sul web, infatti, Susanna è ancora oggi una delle canzoni più ricercate di Adriano Celentano.
  • BRIVIDO FELINO – Torniamo, per chiudere questa lunga escursione di un artista fresco di 79 anni come Adriano Celentano, al 1998 e al disco realizzato con Mina. Brivido Felino chiude la nostra top10 di Adriano Celentano. “Provo a fare finta che ti resisto/ma il gioco mi delude/ è già calda l’atmosfera/da te vorrei stasera di più/.”

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook