di Paola Stigliano in ,

Aeroporto di Napoli, a Capodichino il primo capsule hotel in Italia: prezzo e caratteristiche



 

A partire dal 2017, l’aeroporto di Napoli sarà provvisto del primo hotel “a capsule” in Italia: a Capodichino sbarca la tradizione giapponese.

aeroporto

Si chiama Bed & Boarding, BenBo, il servizio che l’11 gennaio verrà inaugurato in un edificio ben collegato con l’aeroporto di Napoli. A Capodichino, infatti, è stato costruito il primo capsule hotel in Italia. Si tratta di una struttura costituita da diverse cabine, all’interno delle quali si trova un letto. In Giappone, si tratta ormai di una struttura ben nota, utilizzata da molte persone, turisti compresi. Non a caso, il primo capsule hotel fu realizzato proprio ad Osaka. Si tratta, invece, di una grande novità per gli italiani. Mentre le capsule degli hotel giapponesi hanno dimensioni ristrette, quelle dell’hotel all’aeroporto di Napoli permetteranno a chi le utilizza di stare anche in piedi.

Il team di imprenditori che ha progettato e realizzato il primo capsule hotel in Italia, a Napoli, hanno fatto sapere le caratteristiche tecniche, il prezzo e anche come sarà possibile prenotare una cabina. Nello specifico, il capsule hotel di Napoli è costituito da 72 capsule di cui 2 riservate ai portatori di handicap. Inizialmente, ne saranno utilizzabili 42. “Ogni capsula dispone di una porta automatizzata e di una finestra dotata di oscuranti. Il letto è un grande 200 x 70 e vi è anche un tavolino da lavoro di 50 x 60 cm” spiega Carlotta Tartarone, project manager di Bed&Boarding. In dotazione di chi usufruisce del servizio presso l’aeroporto di Napoli, anche specchio, appendiabiti, docking station per smartphone, tv multimediale, internet, aria condizionata.

Le capsule dell’hotel potranno essere prenotate online, sul sito web, oppure direttamente alla reception. Un addetto, infatti, sarà presente 24 ore su 24, così come il servizio è disponibile tutto il giorno, 7 su 7. Per quanto riguarda i prezzi, le tariffe dell’hotel a capsule di Napoli sono già chiare: la prima ora costa € 8, a partire dalla seconda si pagano 7€ e per un’intera notte si spendono € 25.

Image credit: skitterphoto/Pixabay

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanViaggi

Leggi anche

Commenta via Facebook