in ,

Afghanistan, bambino di 5 anni riceve la maglia autografata di Leo Messi

Il piccolo Murtaza Ahmadi, bambino di 5 anni originario di un villaggio della provincia di Ghazni nella parte orientale dell’Afganistan, era salito diventato famoso alcune settimane fa per essere stato immortalato mentre giocava a calcio in strada con una “maglia artigianale” di Leo Messi, ricavata con una busta di plastica che riportava appunto il nome della Pulce e il numero 10.

L’improvvisata divisa dell’Argentina era stata realizzata dal fratello più grande di Murtaza per omaggiare l’idolo del piccolo; lo scatto aveva fatto il giro del mondo ed era presto diventato virale. Oggi la notizia che ha fatto sorridere il bambino, regalandogli una gioia inattesa: secondo alcuni scatti tratti dal profilo Twitter di Unicef Afghanistan infatti, Murata avrebbe avuto in regalo la maglia originale di Leo Messi con tanto di autografo.

Il piccolo avrebbe ricevuto lo speciale pacchetto nell’ufficio dell’Unicef di Kabul; all’interno avrebbe trovato la divisa ufficiale della nazionale argentina e una maglia del Barcellona, entrambe impreziosite dalla firma del Pallone d’Oro che è anche ambasciatore dell’Unicef. “Voglio bene Messi – avrebbe affermato Murtaza – e questa maglietta mostra che anche lui vuole bene a me.” Una bella storia che va al di là dello sport e che mostra il lato umano di un grande campione.

sergio sylvestre -lacrime- amici15 744x445

Amici 15 anticipazioni: Sergio Sylvestre e la sensazione di non essere amato