di M.B. Michela in , ,

Afghanistan commando armato in studi tv: sparatoria in corso, vittime e feriti


 

Afghanistan commando armato in studi tv: sparatoria in corso, vittime e feriti. Tre gli assalitori all’interno degli studi dell’emittente afghana Shamshad a Kabul

attentato a kabul studi televisivi

Aggiornamento ore 10: 35 – L’Isis ha rivendicato l’attacco sostenendo che nell’operazione “sono state uccise 20 persone”. Lo rende noto con un Tweet l’agenzia Amaq, “affermando che l’azione è stata condotta da combattenti dello stato islamico. Secondo alcune fonti, intanto le forze di sicurezza avrebbero preso il controllo della situazione all’interno dell’edificio” (Fonte Ansa)

*****

Afghanistan commando armato in studi tv: in questi istanti almeno tre uomini armati hanno assaltato gli studi dell’emittente afghana Shamshad a Kabul. Secondo le prime informazioni giunte da Tolo Tv, gli aggressori sarebbero riusciti ad introdursi all’interno dell’edificio dopo che un kamikaze si è fatto esplodere all’ingresso dello stesso, uccidendo almeno una persona.

>>> Morte David Rossi news, si indaga su presunti festini: dieci nuovi testimoni convocati dai pm <<<

Le forze di sicurezza afghane son accorse sul posto ed è iniziato un conflitto a fuoco tuttora in corso. Un primo bilancio provvisorio parla di almeno un morto e tre feriti. La vittima accertata sarebbe una giornalista, uccisa mentre cercava di fuggire. Almeno 25 dipendenti sarebbero riusciti a fuggire e mettersi in salvo. Una ventina, invece, i giornalisti e dipendenti feriti, fra cui anche il direttore, Abed Ehasas. Un impiegato dell’emittente televisiva presa d’assalto, secondo quanto trapela avrebbe spiegato che uomini armati con indosso la divisa militare sono riusciti a entrare nel compound che ospita gli uffici della tv ed hanno aperto il fuoco.

Al momento i Talebani avrebbero negato ogni responsabilità per l’attacco in corso. Il portavoce del ministero dell’Interno, Najib Danish, ha confermato che le forze di polizia sono intervenute per prendere il controllo dell’edificio e neutralizzare gli assalitori. La Bbc poco fa, citando un portavoce della Polizia di Kabul, ha riferito che uno degli insorti responsabili dell’attacco sarebbe stato ucciso dalle forze di sicurezza afghane. (Notizie in aggiornamento)

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook