in

Aggiornamento WhatsApp ripristino versione 2.17.11: prime segnalazioni degli utenti

Secondo le indiscrezioni degli ultimi giorni, WhatsApp, tramite l’ultimo aggiornamento della versione 2.17.111, sarebbe dovuto tornare alle origini per ciò che riguardava il vecchio stato. L’upgrade è effettivamente iniziato e reintroduce, proprio come sostenevano i rumors, lo status della versione precedente. Per il momento e nelle prossime ore, sarà reso disponibile per smartphone Android e in seguito anche per iPhone 7 e in generale gli smartphone iOS.

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

I rumors sull’aggiornamento WhatsApp per smartphone Android e iOS non sono mancati e gli utenti si sono fatti sentire anche tramite commenti in Google Play Store. Secondo i dati raccolti in merito al software di messaggistica istantanea, infatti, solamente un utente su dieci utilizzava il nuovo stato, mentre solo due su dieci consultavano il contenuto. A seguito di questi dati poco felici, WhatsApp ha fatto marcia indietro tramite l’ultima versione 2.17.111: sarà dunque di nuovo possibile avvisare i propri contatti tramite lo status scrivendo messaggi. Un buco nell’acqua che provocherà sicuramente qualche rallentamento da parte degli sviluppatori, d’altronde il cliente ha sempre ragione e detiene l’ultima parola sul prodotto.

Per quanto riguarda i beta tester, questi hanno già ricevuto l’update alla versione 2.17.111 di WhatsApp. Dal 17 marzo scorso, infatti, chi è beta tester dell’applicazione ha avuto modo di poter effettuare il ripristino del vecchio status. Secondo le indiscrezioni, comunque, l’aggiornamento WhatsApp sarà disponibile in prima battuta per i possessori di smartphone con sistema operativo Android e in secondo luogo per iPhone 7 e, in generale, per gli smartphone con sistema operativo iOS. È possibile impostare lo status recandosi in Impostazioni->Nome profilo. Come sostengono in molti, gli sviluppatori quindi non rimarranno con le mani in mano ma continueranno a produrre aggiornamenti in grado di garantire nuove funzionalità e aumentare, di conseguenza, sempre più il numero di utenti WhatsApp.

Offerte di lavoro estate 2017: fotografi nei villaggi turistici, anche senza esperienza

Squadre qualificate ai Mondiali Russia 2018

Calendario Qualificazioni Mondiali 2018: tutte le partite dal 24 al 26 marzo