in ,

Agropoli donna morta legata e imbavagliata: dettagli inquietanti dalle prime indagini

Agropoli: donna cinese trovata morta in casa, nuda legata e imbavagliata, le indagini vanno avanti senza sosta. Lin Suqing, questo il suo nome, aveva 49 anni ed è stata trovata cadavere in un appartamento in via Caravaggio mercoledì scorso. Lo aveva affittato per trascorrere i giorni di Capodanno e lì ha trovato la morte. Le prime verifiche fatte dalla Scientifica hanno consentito di accertare che la vittima sia morta per soffocamento, a causa del nastro isolante che le copriva quasi tutto il volto. Il decesso, questa l’ipotesi, sarebbe avvenuto durante un gioco erotico finito male, sebbene al momento nessun’altra ipotesi investigativa venga esclusa.

Un altro dettaglio emerso dalla prima ispezione cadaverica è che la donna prima di morire avrebbe certamente avuto un rapporto sessuale, ma altri particolari si avranno solo dopo l’autopsia, che sarà eseguita martedì prossimo. Il corpo della 49enne sarà anche sottoposto a una tac tridimensionale finalizzata ad analizzare la ferita che le è stata riscontrata alla testa. A chiamare le forze dell’ordine era stato il proprietario dell’appartamento, in quanto Lin Suqing doveva lasciarlo libero mercoledì e quel giorno l’uomo è andato a bussare alla porta ma nessuno gli aveva aperto.

Agropoli donna trovata morta in casa: era senza vestiti, legata e imbavagliata

Insospettitosi perché la donna era irrintracciabile e avvertendo uno sgradevole odore provenire dall’appartamento, l’uomo ha immediatamente allertato polizia e carabinieri. Il cadavere era infatti in avanzato stato di decomposizione poiché la morte della donna risalirebbe al 30 o 31 dicembre scorsi. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri della compagnia di Agropoli. Al vaglio degli inquirenti i tabulati telefonici della vittima e le immagini delle telecamere di videosorveglianza degli esercizi commerciali della zona. Posto sotto sequestro l’appartamento in cui è avvenuta la morte della donna, che sarà attentamente esaminato dai Ris.

gasparri greta vanessa

Elezioni 2018, Gasparri (Forza Italia): «Centrodestra al 45%»

Bollette telefoniche a 28 giorni: il Movimento Difesa del Cittadino diffida TIM