di Michela Becciu in , ,

“Al Baghdadi è morto”: Isis conferma, presto nomina nuovo Califfo


 

“Al Baghdadi è morto”: Isis conferma, presto nomina nuovo Califfo. Ecco il messaggio dello Stato Islamico

“Al Baghdadi è morto”: lo ha reso noto lo Stato islamico in un breve comunicato, in cui ha confermato la morte del suo leader, Abu Bakr al Baghdadi – il 16 giugno scorso la notizia dell’uccisione del leader dello Stato Islamico in un raid della Russia aveva fatto il giro del mondo, senza tuttavia trovare conferma ufficiale fino ad oggi – annunciando anche l’imminente nomina del nuovo Califfo. 

Isis news, Al Baghdadi morto in un raid della Russia? La rivelazione del Ministero della Difesa

Nel messaggio anche l’invito ai combattenti dell’Isis a “resistere” nelle roccaforti del Califfato e di “non farsi condizionare dalla sedizione”, espressione che tradirebbe l’esistenza di complessi problemi interni allo Stato Islamico in questo momento.

Ne ha dato notizia la tv satellitare irachena al Sumaria che cita fonti a Ninive (“Le autorità di Daesh a Tel Afar, diventata la ‘capitale’ provvisoria dell’ Isis dopo la caduta di Mosul, hanno annunciato la morte di Baghdadi, senza fornire dettagli, e hanno detto che il nome del nuovo Califfo verrà annunciato presto”), governatorato iracheno il cui capoluogo è Mosul, città liberata dagli iracheni domenica dopo 9 mesi di battaglia. Si tratta di un annuncio atteso – sempre secondo le succitate fonti – “dopo che era stato tolto il divieto in città di parlare pubblicamente della morte di al Baghdadi due giorni fa”. L’annuncio è stato poi ripreso dalla testata russa Sputnik News, infine dagli altri media russi.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...