in

Al Bano, stop ai concerti: fan preoccupati per le condizioni di salute

Ancora uno stop ai concerti per Al Bano. Il popolare cantante ha dovuto prendere atto del peggioramento delle proprie condizioni di salute e sospendere gli show già programmati. La notizia ha iniziato a circolare solo poche ore fa ma ha già messo in allarme le migliaia di fan del cantante di Cellino San Marco. Una volta tanto non si parla delle vicissitudini amorose di Al Bano. O forse sarebbe stato meglio?

Al Bano, stop ai concerti: fan preoccupati per le condizioni di salute

Al Bano: le condizioni di salute

Come mai uno nuovo stop ai concerti per Al Bano? Le condizioni di salute del cantante pugliese destano preoccupazione. Sono ancora una volta le corde vocali a tradirlo, strumento indispensabile per l’arte del canto. Proprio per i problemi alle corde vocali Al Bano aveva annunciato lo stop ai concerti a partire da gennaio 2018. Era poi tornato sulla sua decisione dopo il ritrovato feeling con Romina, proseguendo l’attività dal vivo anche nell’anno in corso, tra non poche difficoltà. Le sue corde vocali, però, adesso sono proprio arrivate al limite. Di qui la decisione di fermarsi, anche momentaneamente.

al bano problemi di salute

Al Bano, stop ai concerti: ecco da quando

Dopo anni di lavoro e senza dubbio qualche trascuratezza di troppo Al Bano sceglie dunque di pensare a sé stesso e soprattutto alla salute. Dal 1° gennaio 2019 dirà basta all’attività concertistica, questa volta davvero però. E si curerà, per cercare di recuperare appieno quelle corde vocali che l’hanno reso il “re” della canzone popolare italiana. «Devo rimetterle in sesto – ha detto al Corriere del Mezzogiorno – perché sono stressate da tanti anni di duro lavoro. Se il buon Dio vorrà e tutto si risolverà nel tempo indispensabile all’assestamento della mia vocalità, io ci sarò anche nel 2019. In questi ultimi anni ho subìto un edema alla corda vocale destra, una cisti, un ematoma… Insomma penso che sia giusto e doveroso fermarmi e revisionare, per tutto il tempo che sarà necessario, quel meraviglioso dono di Dio che è la mia voce!»

Leggi anche –> Al Bano: tutto sul “leone” di Cellino San Marco

Marcello Foa figlio, Leonardo è nello staff di Salvini: ecco il suo ruolo

Ultimi sondaggi elettorali, Quorum: percentuali dei partiti al 10 luglio 2018

Decreto Dignità testo, tutte le novità dopo l’approvazione alla Camera: ecco cosa cambia