in

Alberto Barachini biografia e curriculum: chi è il presidente della Commissione di Vigilanza Rai

Alberto Barachini, candidato di Forza Italia, è stato eletto presidente della Commissione di Vigilanza Rai. La fumata bianca è arrivata alla terza votazione con 22 preferenze, una in più della maggioranza richiesta. Nei primi due scrutini, con il quorum fissato a 24, aveva ottenuto 18 e 19 voti. Alberto Barachini è nato il 21 agosto 1972 a Pisa e ha 46 anni. Cosa sappiamo sulla sua biografia e carriera? Ecco tutte le curiosità sul nuovo Presidente della Commissione di Vigilanza Rai che andrà a sostituire quello che, fino a qualche mese fa, è stato il posto di Fico, attuale Presidente della Camera.

Leggi anche: Chi è Beatrice Coletti per il CdA Rai 2018

Alberto Barachini biografia

Laureato in Lettere moderne all’Università di Pisa ha cominciato giovanissimo la carriera giornalistica come cronista al quotidiano toscano Il Tirreno. Dal 1999 lavora per il gruppo Mediaset. Caporedattore centrale e conduttore, si occupa di politica, cronaca italiana ed estera per la testata News Mediaset. Nel 2002 ha vinto il premio giornalistico Indro Montanelli. Alle elezioni politiche del 2018 è stato eletto al Senato con Forza Italia.

Alberto Barachini e il ruolo al fianco di Silvio Berlusconi

“Il più bravo”. Così il suo ex direttore al Tgcom Paolo Liguori definisce Alberto Barachini: 45 anni, pisano, giornalista, sarà il nuovo responsabile della comunicazione televisiva di Silvio Berlusconi. Entrato nel mondo Mediaset a 27 anni come giornalista del Tg4 di Emilio Fede, un’esperienza da inviato di guerra in Iraq, Barachini ha avuto il compito di gestire l’immagine politica del leader di Forza Italia durante le ultime elezioni politiche 2018. 

La Pace Fiscale è un condono? Cos’è e come ‘potrebbe’ funzionare

Di Maio e Assia Montanino, il vicepremier su Facebook: “Giornalismo spazzatura, ecco la verità”