in

Alessandro Fiori trovato morto a Istanbul: omicidio o malore?

Alessandro Fiori morto a Istanbul: quali sono state le cause della morte dell 33enne cremonese partito per la Turchia il 12 marzo scorso, irrintracciabile dal giorno dopo e trovato cadavere nelle acque del Bosforo la mattina del 29 a Sarayburnu, area portuale di Istanbul. Il mistero sulla vicenda è ancora fitto. Eseguita una prima autopsia in Turchia, la salma è tornata in Italia e si trova ancora all’istituto di medicina legale di Milano, dove domani, giovedì 5 aprile, si svolgerà un secondo esame autoptico per la luce sulle cause del decesso.

Alessandro Fiori: il giallo del ricovero prima della scomparsa

Convince poco infatti al momento l’ipotesi formulata dagli inquirenti turchi, ovvero che il manager italiano sia morto accidentalmente, caduto dalla scogliera in seguito a malore (un presunto attacco cardiaco). Il giorno prima della scomparsa, infatti, Fiori sarebbe stato colto da un malore mentre passeggiava a Istanbul. Secondo quanto trapela, in quella occasione sarebbe caduto rompendosi gli occhiali, poi ricoverato in ospedale e dimesso alcune ore dopo. Sul suo corpo sono state evidenziate cicatrici sul volto e una profonda ferita dietro la testa. Tumefazioni compatibili sì con una caduta accidentale, la natura delle quali tuttavia la magistratura italiana vuole approfondire.

Potrebbe interessarti anche: Alessandro Fiori trovato morto a Istanbul: tassista sotto torchio

istanbul scomparso italiano

Alessandro Fiori: è stato ucciso o è morto accidentalmente?

Gli interrogativi al riguardo sono quindi ancora tanti: se infatti il presunto malore che lo ha colpito  secondo le autorità del posto potrebbe essere stato l’avvisaglia di un infarto, che lo avrebbe fatto cadere in acqua, per gli investigatori italiani siffatta ricostruzione va vagliata più a fondo e meglio chiarita. Da ricostruire inoltre la sua permanenza in Turchia: cosa è accaduto dall’arrivo a Istanbul fino al giorno in cui è stato ritrovato senza vita e, soprattutto, chi ha incontrato? Le indagini vanno avanti a tutto campo e nessuna pista è esclusa, nemmeno quella del tentativo di rapina finito nel peggiore dei modi.

Uomini e Donne, Alessandro D’Amico parla della fine della storia con Alex Migliorini: “Gli manca la stabilità dell’uomo maturo”

stuidente italiano scomparso in slovenia

Davide Maran scomparso in Slovenia: 10 giorni di mistero, l’angoscia dei familiari