in

Alessandro Fiori trovato morto a Istanbul: per media turchi “stroncato da infarto”

Italiano trovato morto a Istanbul ultime notizie: Alessandro Fiori sarebbe morto a causa di un infarto, lo riferiscono in queste ore i media turchi. Il manager cremonese di 33 anni giunto in Turchia nel pomeriggio del 12 marzo su un volo della Turkish Airlines decollato dall’aeroporto milanese di Linate e scomparso dal 13, avrebbe avuto un attacco cardiaco e una crisi successiva potrebbe averlo stroncato. L’uomo è stato ritrovato cadavere, con il cranio fracassato, in acqua a Sarayburnu, area portuale di Istanbul.
Italiano morto in Turchia, per i media ucciso da un infarto

Potrebbe interessarti anche: Alessandro Fiori trovato morto a Istanbul: tassista sotto torchio

Colpito da un infarto potrebbe essere caduto sugli scogli. La ricostruzione arriva dai media turchi, e si basa sul fatto che il giorno prima della sua scomparsa l’uomo era stato colto da un malore mentre passeggiava a Istanbul. Secondo quanto trapela in queste ore, Fiori in quella occasione sarebbe caduto rompendosi gli occhiali, ed era stato ricoverato in ospedale, per poi essere dimesso alcune ore dopo. Sempre secondo quanto rende noto la stampa turca, inoltre, tale ricostruzione sarebbe stata riconfermata da alcuni passanti che avevano soccorso e trasportato in ospedale l’italiano. Intanto la procura della Repubblica di Roma ha aperto un’indagine per omicidio, la salma del 33enne è rientrata in Italia col padre Eligio ed è stata sottoposta a una nuova autopsia dopo quella effettuata a Istanbul. Si attendono le risultanze dell’esame che potranno confermare o smentire siffatta indiscrezione giornalistica.

istanbul scomparso italiano

Particolare importante e ancora da accertare è la eventuale presenza di acqua nei polmoni: se ci fosse potrebbe significare che Alessandro Fiori è finito in mare vivo, in caso contrario che l’hanno gettato in acqua quando era già morto e ciò avallerebbe la pista dell’omicidio. Dall’esame esterno del cadavere, sembra che il corpo sia stato in acqua al massimo un paio di giorni; se di omicidio si trattasse, Alessandro Fiori potrebbe essere rimasto nelle mani dei suoi aguzzini che si sarebbero sbarazzati del cadavere in un secondo momento, gettandolo nel Bosforo tra lunedì e martedì scorsi.

coppia uccisa a rolle

Coppia uccisa a Rolle, Riesame: “Sergio Papa resta in carcere”, gli indizi contro di lui

Reddito di inclusione 2018: come fare domanda, requisiti e importo (GUIDA COMPLETA)