in

Alessandro Fiori trovato morto a Istanbul: tassista sotto torchio

Alessandro Fiori trovato morto a Istanbul ultime news: il corpo martoriato del 33enne di Cremona lo hanno visto galleggiare in acqua alcuni pescatori a Sarayburnu, area portuale di Istanbul. Il cadavere era martoriato: lividi e profonde ferite al cranio (una delle quali particolarmente sospetta e presumibilmente letale) che in un primo momento hanno impedito alla polizia turca di capire di chi potesse trattarsi. Solo dopo si è collegato il macabro ritrovamento all’italiano scomparso dal 13 marzo. Nessuna pista investigativa è esclusa. Le autorità Italiane, in concerto con quelle turche, stanno indagando sul caso. La Procura di Roma ha intanto aperto un fascicolo per omicidio. Dopo il rinvenimento del cadavere è stato convocato Eligio Fiori, padre della vittima già da giorni sul posto, e il fratello, i quali hanno effettuato il riconoscimento della salma. Al papà di Alessandro sono state mostrate solo delle fotografie del cadavere, attraverso la presa visione delle quali l’uomo ha potuto constatare che sì, quel corpo martoriato era proprio di suo figlio.

italiano morto a istanbul

Si è appreso che i sospetti degli inquirenti si stanno concentrando in queste ore sul tassista che avrebbe accompagnato Alessandro – giunto in Turchia nel pomeriggio del 12 marzo su un volo della Turkish Airlines decollato dall’aeroporto milanese di Linate – fin dentro l’hotel in cui ha alloggiato una notte e dove il suo portafogli vuoto e uno dei suoi cellulari, scarico, sono stati rinvenuti nel cestino della spazzatura. La posizione dell’uomo è al vaglio degli inquirenti che proprio in queste ore lo starebbero interrogando. Alessandro Fiori potrebbe essere stato derubato dall’uomo, poiché il suo conto in banca proprio nei giorni della sua permanenza a Istanbul è stato letteralmente prosciugato. Questa è l’ultima immagine che abbiamo di lui in vita, l’ha diffusa il programma Chi l’ha visto? e risale alle ore 16:10 del 14 marzo scorso:

Alessandro Fiori scomparso a Istanbul, testimone rivela: “Ho viaggiato con lui”

Sembra inoltre confermata l’indiscrezione trapelata poco dopo il ritrovamento del cadavere, ovvero che Fiori avesse deciso all’ultimo momento di partire per la Turchia al fine di incontrare una donna americana. Sembra che alla donna il 33enne fosse legato da una relazione e che lei gli avesse detto di doversi recare in Turchia. Per questo Alessandro era partito in fretta. L’incontro tra i due, si è appreso, non avrebbe avuto luogo. A breve sarà effettuata l’autopsia sul cadavere del 33enne cremonese, che certamente potrà dire molto sui tempi e le cause del suo decesso. Indagini a tutto campo.

Wrestlemania 34, Rey Mysterio sarà il partner di Braun Strowman?

Pensioni 2017 news: Ape volontario a rischio per gli assegni bassi e proposta di Ape social donna

Antal Italy lavora con noi: 500 offerte di lavoro per il 2018, ecco posizioni e come candidarsi (GUIDA COMPLETA)