di Gianluca Sepe in ,

Alfa Romeo E-SUV caratteristiche e anticipazioni: come sarà, le ultime indiscrezioni


 

Alfa Romeo E-SUV caratteristiche e anticipazioni: come sarà, le ultime indiscrezioni sulla prossima vettura del brand di Arese

Alfa Romeo E-SUV caratteristiche

Continuano a rincorrersi numerosi rumors riguardo il nuovo SUV che Alfa Romeo dovrebbe presentare nei prossimi mesi. Si tratterebbe della seconda vettura di questa tipologia dopo l’esordio nel segmento con Alfa Romeo Stelvio, arrivata sul mercato italiano in primavera dopo una campagna mediatica e presentazioni in grande stile. Ormai non è un segreto che il Biscione voglia gettarsi a capofitto in questa fetta di mercato per cercare di contrastare il dominio tedesco e per farlo è pronto un piano che fino al 2020 vedrà impegnato il brand di Arese nella produzione di nuove vetture tra le quali appunto ci sarebbe Alfa Romeo E-SUV, il nuovo SUV di Alfa Romeo che si andrebbe ad inserire nel segmento E. Secondo alcune indiscrezioni, questa nuova vettura potrebbe prendere il nome di Alfa Romeo Castello, anche se non ci sono conferme a riguardo. Quel che si sa al momento è che il nuovo SUV verrà prodotto a Mirafiori, nello stesso stabilimento in cui gli operai lavoreranno anche su Maserati Levante.

Per quanto riguarda le caratteristiche, ipotizziamo che Alfa Romeo SUV possa condividere con i modelli precedenti la piattaforma modulare Giorgio, già utilizzata con successo su Giulia e Stelvio; in questo caso però verrebbero fatti degli adattamenti ad hoc per le specifiche tecniche di questa nuova vettura che secondo le ultime anticipazioni dovrebbe essere di poco più lunga rispetto all’Alfa Romeo Stelvio: si parla infatti di una lunghezza massima di 4,90 metri. Passando alle motorizzazioni, i propulsori dovrebbero essere simili per caratteristiche a quelli già presenti sui modelli attuali: il 2.0 turbo benzina da 250 e 280 CV, i 2.2 turbo diesel e una possibile variante top di gamma dotata di un 2.9 V6 di derivazione Ferrari. La principale novità potrebbe essere rappresentata da una versione a motorizzazione ibrida plug-in, anche se per questa versione bisognerà aspettare ancor di più visto che sarebbero allo studio alcune soluzioni per ridurre il peso delle batterie.

La data di uscita dovrebbe essere fissata per un arco di tempo a cavallo tra il 2018 e il 2019, anche se non è da escludere una prima presentazione anticipata così come fatto per Alfa Romeo Stelvio. Questo nuovo SUV potrebbe puntare molto forte all’estero, prediligendo il mercato USA e quello cinese.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...