di Andrea Monaci in ,

Alluvione a Roma Esondato il Tevere


 

La prevista piena del Tevere a Roma è arrivata puntuale alle 12. Il fiume che ha raggiunto un livello massimo di quasi 14 metri è esondato in alcune zone periferiche, allagando strade e campi. Resta l’allerta per tutta la giornata.

Piena del Tevere a Roma Novembre 2012

Alla Protezione Civile dicono che si tratta di un’onda morbida ma intanto il Tevere mette paura a Roma. il livello di guardia del fiume è già stato superato, avendo raggiunto un livello di quasi 14 metri. Mentre scriviamo è in corso il sopralluogo a Ponte Milvio, cui partecipa anche il Sindaco di Roma Gianni Alemanno. In mattinata è esondato anche l’Aniene nei pressi proprio della confluenza con il Tevere.

Piena Tevere Roma Ponte Milvio 2012

Foto: chicca_204 @Instagram

Al momento si registrano disagi contenuti, con 5  linee di autobus urbani deviate, la 022,  la 200, la 69-92, la 302 e la 334. Disagi anche alla circolazione stradale, in particolare nella zona di Castel Giubileo dove è stato chiuso lo svincolo sul Grande Raccordo Anulare. Inoltre via dei Prati Fiscali, via Salaria all’altezza del numero 1375, il sottopasso di Tor di Quinto in direzione centro e la rampa di accesso alla galleria Giubileo in uscita dalla città sono state chiuse al traffico dalla Polizia locale di Roma.
Anche le linee ferroviarie subiscono disagi: la stazione La Celsa della linea Roma-Viterbo è stata chiusa e il servizio comunque subisce rallentamenti sull’intera tratta.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook