in ,

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: nuovo round tra Sara e Lorenzo

Ieri pomeriggio è stata registrata una nuova puntata del trono classico di Uomini e Donne. Il corteggiatore Lorenzo Ricciardi si è dichiarato per Nilufar Addati, ma l’altra tronista Sara Affi Fella non è del tutto convinta. L’ex fidanzata di Nicola Panico, infatti, è convinta che Lorenzo stia usando Nilufar solo per far ingelosire lei. Il corteggiatore, invece, ha organizzato un’esterna molto intima per Nilufar ed in studio ha chiesto alla tronista: “Adesso sei sempre convinta?” Sara, però, non cambia idea e in studio ha avuto un’altra discussione con il corteggiatore.

Uomini e Donne trono classico

Nilufar, dal canto suo, ha salutato Gianluca Tornese, uno dei corteggiatori con il quale sembrava aver legato di più. La tronista continua invece la conoscenza con Giordano, che a questo punto si candida come rivale di Lorenzo per la scelta finale, anche se nelle ultime registrazioni ha preso quota il nome di Niccolò Ferrari, che ieri pomeriggio in studio si è emozionato rivedendo l’esterna.

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: oggi in onda la scelta di Paolo Crivellin

Oggi pomeriggio andrà in onda la scelta di Paolo Crivellin, tronista di Uomini e Donne. Per lui la redazione ha studiato un format del tutto nuovo: il tronista, infatti, incontrerà le due corteggiatrici in una villa e trascorrerà alcune ore con le due ragazze. Al termine del week-end, Paolo farà la sua scelta. Chi sarà la fortunata Angela Caloisi o Marianna Acierno?

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

L'Isola dei Famosi facebook

Programmi tv 5 febbraio 2018: In punta di piedi, L’Isola dei famosi 13, Mission Impossible e Momentum

Milano rapina in un bar finisce nel sangue: feriti a Segrate