in

Aquarius in Spagna, la nave dei migranti andrà a Valencia, Salvini esulta: “Abbiamo vinto”

15:38 – SALVINI CONFERENZA STAMPA – “Domani avrò contatti telefonici con i francesi, tedeschi e tutti quelli che vorranno contribuire a costruire una nuova Europa. Sono contento di essermi fatto carico di aprire questo squarcio di giustizia, con tutte le minacce e gli insulti di conseguenza. Stiamo lavorando al Ministero dell’Interno, siamo lì da 9 giorni e stiamo cercando di recuperare di dormite pregresse. Stiamo lavorando su due fronti è quello sui costi (che i cittadini italiani sostengono per i finti profughi, ci sono 6/100 rifugiati politici di circa 35 euro cadauno, ma questa cifra deve rientrare nella media europea. Tutti spendono di meno, anche noi lo faremo. Sarò curioso di vedere se questi solidali di professione se, invece, di incassare 35 prenderanno di meno saranno ugualmente solidali) e sui tempi di smaltimento delle richieste. Settimana prossima avrò la gioia di incontrare 250 ragazzi/e per le commissioni prefettizie.” 

15:12 – AQUARIUS IN SPAGNA – Il commento di Giuseppe Conte: “Avevamo chiesto un gesto di solidarietà da parte dell’Ue su questa emergenza. Non posso che ringraziare le autorità spagnole per aver raccolto l’invito”. Lo afferma il premier Giuseppe Conte da Accumoli spiegando che la decisione della Spagna va “nella direzione della solidarietà”.

La Spagna accoglierà la nave Aquarius. La svolta arriva all’improvviso, Resta aperto lo scontro Italia-Malta sui porti per l’accoglienza mentre la Aquarius dell’ong Sos Mediterranee con a bordo 629 migranti continua vagare nel Mediterraneo senza un porto dove approdare dopo che il ministro dell’Interno Matteo Salvini non ha autorizzato lo sbarco in Italia. Il titolare delle Infrastrutture Danilo Toninelli chiede alla Ue di cambiare, senza lasciare sola l’Italia, e sostiene che le condizioni a bordo della nave ancora in alto mare sono buone. Medici senza frontiere replica che i ritardi nello sbarco mettono a rischio le persone vulnerabili, tra cui 7 donne incinte. Onu e Ue chiedono a Italia e Malta di consentire lo sbarco subito. La nave Aquarius sbarcherà a Valencia. Pedro Sanchez: “È nostro obbligo evitare una tragedia umanitaria.”  La sindaca di Barcellona, Ada Colau, e il sindaco di Valencia, Joan Ribo, offrono di accogliere nelle rispettive città la nave Aquarius con 629 migranti a bordo, unendosi così ai sindaci di numerosi porti italiani. Lo riferiscono i media spagnoli. “Non possiamo guardare dall’altra parte”, ha detto Colao al Forum di Nueva Economia, lanciando un appello a collaborare al nuovo governo spagnolo di Pedro Sanchez.

Leggi anche: Tutte le news su quanto accaduto nelle ultime ore

Porro a Tagadà: “Ecco come stanno i profughi”

Porro, soccorritore dell’Aquarius, a Tagadà ha rivelato: “Siamo fermi in questo momento a Nord-Est di Malta. Lo siamo da ieri dalle 22.30 dopo aver ricevuto istruzioni da Roma. Sono più di 15 ore che siamo fermi. Fino a questo momento non abbiamo ricevuto aiuti di nessun tipo. 629 migranti, come stanno? Le persone stanno un po’ strette, non è un traghetto e non c’è comfort, ma è una nave di soccorso e di emergenza. Abbiamo una stanza dove dormono donne e bambini per dare loro maggiore comfort. Sulla nave ci sono dei ponti coperti che permettono di avere un po’ di comfort. Le condizioni meteo non sono quelle invernali. Abbiamo kit di sopravvivenza che distribuiamo alle persone che soccorriamo.” La Spagna accoglie Aquarius? “La apprendo in questo momento da voi.” ha dichiarato Porro.

50 jihadisti arrivati via mare

Cosa prevede il contratto di Governo per l’immigrazione?

Sui migranti è passata la linea dura della Lega, con i rimpatri e la lotta al business dell’immigrazione clandestina. Si chiede il “ricollocamento obbligatorio e automatico dei richiedenti asilo tra
gli Stati membri dell’Ue”, ma anche la previsione di “specifiche fattispecie di reato che comportino, qualora commessi da richiedenti asilo, il loro immediato allontanamento dal territorio nazionale”. Infine “è imprescindibile scardinare il business degli scafisti che ha causato sbarchi e morti nel mar Mediterraneo e smantellare le organizzazioni criminali internazionali per la tratta degli esseri umani”. Dunque, non si fa mai parola della chiusura dei porti in Italia. Ma il confine è molto labile poiché si parla di “scardinare il business degli scafisti”. 

il parere del medico su alessandra amoroso

Alessandra Amoroso Instagram, capelli, età, altezza e peso, fidanzato, carriera: le curiosità sulla cantante salentina (FOTO)

Sara Luciani scomparsa a Melzo: è stata uccisa? L’ipotesi degli inquirenti è drammatica