in ,

Ascolti tv 31 dicembre 2017, Amadeus doppia Federica Panicucci: vince L’Anno che verrà

Brutte notizie per Federica Panicucci e Mediaset secondo i dati sugli ascolti tv del 31 dicembre 2017. I dati Auditel hanno evidenziato il netto sorpasso di Amadeus su Federica Panicucci. Rai 1 ha doppiato Canale 5. L’Anno che verrà si è aggiudicato la vittoria della prima serata nell’ultima notte dell’anno. Lo spettacolo in onda da Maratea ha cioè riscosso maggior successo rispetto a quello in onda dall’Unipol Arena di Casalecchio di Reno in provincia di Bologna.

Leggi qui tutte le news sui programmi tv

L’Anno che verrà contro il Wind Capodanno in Musica: i dati

Su Rai 1 L’Anno che Verrà ha incollato davanti al piccolo schermo ben 5.536.000 telespettatori per 35.4 punti percentuali di share. Su Canale 5 Wind Capodanno in Musica ha conquistato solamente  2.753.000 telespettatori per uno share del 17.1%. Cosa è accaduto? Fabrizio Moro, Chiara Galiazzo, Benji e Fede, Riki, Sergio Sylvestre, Alexia, Anna Tatangelo e gli altri Big non sono bastati ad attirare abbastanza telespettatori sull’ammiraglia Mediaset? Federica Panicucci non ha convinto il pubblico a casa? Amadeus si è così confermato il re del Capodanno. E’ diventato lui l’uomo da battere.

Federica Panicucci concerto di Natale

Ascolti tv 31 dicembre 2017: l’andamento della serata

Su Rai 2 Gli Aristogatti ha fatto registrare 1.506.000 di telespettatori e 8.4 punti percentuali di share. Su Italia 1 i film dedicati a Fantozzi hanno divertito solamente 855.000 telespettatori per uno share del 4.8%. Su Rai 3, invece,  la pellicola intitolata All’inseguimento della Pietra Verde ha ottenuto 699.000 telespettatori ed il 4% di share. Su Rete 4 il film intitolato Il Discorso del Re è stato visto da 392.000 telespettatori per il 2.2% di share.

 

lorenzo pizzuco incidente mortale

Aosta furgone contro pullman: scontro sulla A5, 1 morto e 6 feriti

incidente aereo dodici morti costa rica

Costa Rica aereo da turismo si schianta contro montagna: 12 morti, sterminata un’intera famiglia