di Corinna Garuffi in , ,

Assegno sociale 2017 Inps: requisiti, importo, età e domanda, ecco cosa sapere


 

Sapete come funziona l’assegno sociale, che dallo scorso anno sostituisce la pensione sociale? Ecco tutte le informazioni utili: dai requisiti all’età, fino alla presentazione della domanda

Disoccupati a Napoli: bando pubblica utilità

Avete già sentito parlare dell’assegno sociale, ma non sapete a chi spetti né come richiederlo? La misura, che dal 1° gennaio 2016 ha preso il posto della pensione sociale, è pensata per sostenere quei cittadini che si trovano in condizioni economiche particolarmente svantaggiate, ovvero coloro che hanno redditi inferiori ai limiti stabiliti annualmente dalla legge.

Quali sono i requisiti per richiedere la misura?

Possono richiederlo cittadini italiani in stato di bisogno economico di almeno 65 anni e 7 mesi di età. Il sussidio può essere erogato anche a cittadini stranieri comunitari, a patto che siano iscritti all’anagrafe del comune di residenza, e a cittadini extracomunitari titolari del permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo. In tutti i casi è necessario risiedere stabilmente sul territorio italiano da 10 anni. La prestazione viene riconosciuta previo accertamento del reddito.

Qual è l’importo dell’assegno?

La misura massima dell’assegno è di 448,07 euro per 13 mensilità; nell’anno 2016 il limite di reddito era pari a 5.824,91 euro annui e 11.649,82 euro, nel caso in cui il beneficiario fosse coniugato. L’assegno spetta in misura intera ai soggetti non coniugati privi di reddito e ai soggetti coniugati che abbiano un reddito familiare inferiore all’importo dell’assegno. Esistono altri casi in cui l’assegno viene erogato in forma ridotta, ovvero quando il beneficiario non coniugato ha un reddito inferiore all’importo annuo dell’assegno oppure nel caso in cui il soggetto coniugato abbia un reddito familiare compreso tra l’ammontare annuo dell’assegno e il doppio dell’importo annuale dell’assegno.

SCOPRI TUTTI I SUSSIDI EROGATI DALL’INPS!

Come presentare domanda

La domanda può essere inoltrata online collegandosi al portale www.inps.it, previo possesso del PIN dispositivo; il percorso da seguire è: Servizi online>>Servizi per il cittadino>> Domanda di Prestazione Pensionistica (Pensione, Ricostituzione, Ratei) e Certificazione (salvaguardia, diritto a pensione).
In alternativa potete contattare il contact center integrato chiamando il numero 803164 (gratuito da telefono fisso) o il numero 06164164 (da rete mobile, tariffa a pagamento secondo il proprio gestore). Poca dimestichezza con il web? Rivolgetevi a un patronato.

Cosa è importante sapere

L’assegno sociale è a carattere provvisorio, motivo per cui il possesso dei requisiti di reddito viene fatto annualmente. Per saperne di più, fate riferimento all’informativa dedicata sul portale ufficiale dell’Inps.

In apertura: foto di maxlkt/Pixabay.com

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook