in ,

Attacchi di panico, il Principe Harry: “Mi ha salvato lo psicologo”

Il Principe Harry si racconta in una lunga intervista a Newsweek, della sua lotta contro la depressione e gli attacchi di panico e di quell’esperienza che l’ha cambiato per sempre all’età di 12 anni: la morte di sua madre, Lady Diana. “Nessuno nella famiglia reale vuole diventare re, lo facciamo per il bene della gente“. Ha esordito così, mettendo subito le cose in chiaro, parlando del peso della corona e del risvolto mediatico attorno al funerale.

[button_1 text=”Scopri%20di%20più%20sugli%20Attacchi%20di%20Panico” text_size=”32″ text_color=”#000000″ text_bold=”Y” text_letter_spacing=”0″ subtext_panel=”N” text_shadow_panel=”Y” text_shadow_vertical=”1″ text_shadow_horizontal=”0″ text_shadow_color=”#ffff00″ text_shadow_blur=”0″ styling_width=”40″ styling_height=”30″ styling_border_color=”#000000″ styling_border_size=”1″ styling_border_radius=”6″ styling_border_opacity=”100″ styling_shine=”Y” styling_gradient_start_color=”#ffff00″ styling_gradient_end_color=”#ffa035″ drop_shadow_panel=”Y” drop_shadow_vertical=”1″ drop_shadow_horizontal=”0″ drop_shadow_blur=”1″ drop_shadow_spread=”0″ drop_shadow_color=”#000000″ drop_shadow_opacity=”50″ inset_shadow_panel=”Y” inset_shadow_vertical=”0″ inset_shadow_horizontal=”0″ inset_shadow_blur=”0″ inset_shadow_spread=”1″ inset_shadow_color=”#ffff00″ inset_shadow_opacity=”50″ align=”center” href=”http://urbanpost.it/attacchi-di-panico-un-aiuto-concreto”/]

Il Principe Harry ha raccontato del giorno del funerale, del peso di quella situazione, un peso che nessun bambino dovrebbe mai vivere: “Era appena morta e io ho dovuto seguirne la bara, circondato da migliaia di persone mentre in milioni mi guardavano alla televisione. Non penso che a nessun bambino dovrebbe mai venire chiesto di fare tanto e non penso che succederebbe oggi“. Questa esperienza gli procurato delle crisi, sfociate poi in veri e propri attacchi di panico. Si sentiva turbato, scosso e non riusciva a stare in una stanza con altre persone.

Il Principe Harry, però, è riuscito a vincere, a uscire da quell’oblio fatto di stati d’ansia, depressione ed eccessi. È stato il fratello William a consigliargli di andare da uno psicoterapeuta, consiglio che Harry ha subito seguito quando a 28 anni la depressione ha bussato alla porta. Ora è riuscito a uscirne e pensa al futuro: “La monarchia è una forza per il bene e vogliamo continuare l’atmosfera positiva che la Regina è riuscita a mantenere per oltre sessant’anni ma non la copieremo. Vogliamo modernizzare la monarchia e non lo facciamo per noi stessi ma per il bene della gente“.

[dicitura-articoli-medicina]

fabrizio corona matrimonio

Fabrizio Corona news: matrimonio con Silvia Provvedi? Il gossip impazza

duplice omicidio nell'oristanese

Prato: spara e uccide la moglie, poi si toglie la vita