di Claudio Di Bona

Attenti ai Prankster: Clonano i Profili Facebook


 

Se scoprite un vostro profilo clonato, magari con una foto simile alla vostra, probabilmente è opera dei “Prankster”. Il termine inglese Prankster in italiano significa letteralmente “Burlone”, anche perché loro fanno proprio questo, copiano i profili altrui, chiedono l’amicizia e si prendono gioco di loro, il problema è che qualcuno ha paura.

Prankster facebook

La notizia è che a Bianca Bosker (dell’Huffington Post) hanno clonato il profilo, con tanto di foto, nome e professione uguale, poi le hanno chiesto l’amicizia. Probabilmente l’avrà presa come un sorriso o una curiosità, poi ha iniziato ad aver paura, tanto da chiedere a Facebook maggiori delucidazioni sulla faccenda. La risposta è stata il Prankster si trova in India, o almeno questo si evince dal suo IP.

I Prnakster Clonano Profili FacebookTuttavia molti profili clonati sono spam e non è assolutamente sicuro che quell’IP sia corretto. Un altro caso è quello di Casinoroy della band “Georgia Sound”. Per farsi pubblicità Casinoroy, ha cercato profili di suoi omonimi, li ha copiati in tutto e per tutto e poi gli ha chiesto l’amicizia.

Il vero “problema” resta comunque la facilità e la quantità di info ricavabili su Facebook, ma per ora non c’è soluzione.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanTech

Correlati

Commenta via Facebook

Parliamo di...