in

Badanti scomparsi a Siracusa news oggi: no archiviazione, disposte nuove indagini

Badanti scomparsi a Siracusa news oggi: il Gup di Siracusa, Tiziana Carrubba, ha accolto l’opposizione dell’avvocato Daniele Scrofani e rigettato la richiesta di archiviazione sul caso relativo alla misteriosa sparizione di Alessandro Sabatino e Luigi Cerreto, rispettivamente di 40 e 23 anni, entrambi originari di Caserta, di cui non si hanno più notizie dal 12 maggio del 2014. Sono state inoltre disposte nuove indagini.

giallo siracusa news badanti scomparsi

I due erano giunti a Siracusa dopo avere risposto ad un annuncio di lavoro pubblicato da Giampiero Riccioli (imprenditore 47enne, ad oggi unico indagato per omicidio e occultamento di cadavere), che cercava una coppia di badanti ai quali affidare l’assistenza del suo anziano e malato padre 80enne, residente in una villetta sita in contrada Tivoli e Siracusa. Nel provvedimento, depositato lo scorso 18 luglio, ma di cui si è avuta notizia soltanto oggi 13 settembre, il Gup ha disposto “ulteriori indagini” alla luce del fatto che i badanti “non risulta si siano mai allontanati da Siracusa”, mentre “risulta la sussistenza di ragioni di contrasto con Giampiero Riccioli durante il periodo di permanenza nell’abitazione di suo padre”.

Leggi anche: Badanti scomparsi a Siracusa, news: ricerche corpi nei pozzi hanno dato esito negativo

loris stival intervista avvocato scrofani

L’avvocato Scrofani di Ragusa ha chiesto ed ottenuto “l’assunzione a sommarie informazioni testimoniali di Nicola Sabatino e Giuseppe Cerreto, rispettivamente fratello e padre degli scomparsi”. Disposti anche nuovi accertamenti per la ricerca di materiale biologico e dei corpi degli scomparsi “anche attraverso la perlustrazione di pozzi in zone facilmente raggiungibili dalla casa di Vincenzo Riccioli”. Il Gup ha concesso 90 giorni al Pm per svolgere le indagini richieste e altre ritenute utili all’inchiesta. Originari di Caserta, la loro scomparsa avvenne due giorni dopo la segnalazione da parte loro di presunti maltrattamenti e incurie di cui l’anziano sarebbe stato vittima da parte del figlio, indagato. L‘ipotesi investigativa più plausibile è che siano stati assassinati e i loro cadaveri occultati chissà dove.

Novara, imbrattate le tombe di due bambine di origine africana: «Episodio vergognoso!»

ROBERTA RAGUSA figlio

Scomparsa Roberta Ragusa ultime notizie: il corpo nel lago vicino casa?