di Sabina Schiavon in ,

Bando startup innovative: Zambon e Innogest insieme per Open Accelerator di ZCube


 

Bando startup innovative, al via Open Accelerator: ZCube e Innogest insieme per le imprese attive nel settore delle Life Science

Nuova opportunità per le giovani imprese: ZCube – società di Research Venture del gruppo Zambon – ha annunciato un accordo con Innogest per l’individuazione di startup innovative del settore delle Life Science. Innogest, quindi, parteciperà attivamente alle fasi valutative di Open Accelerator di ZCube.

==> INDUSTRIA 4.0: L’EUROPA SI PREPARA ALLA QUARTA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE

Aprirà il 3 aprile 2017 il bando per startup innovative di ZCube, Open Accelerator: la call è rivolta a tutte le imprese innovative attive nel settore delle Scienze della Vita. ZCube – che presenta quest’anno la seconda edizione del bando Open Accelerator – è attivo da oltre 10 anni nello studio di nuove tecnologie nonché piattaforme digitali dedicate alla salute ma anche alla somministrazione di farmaci o nell’esplorazione di dispositivi medicali innovativi. “ZCube punta a diventare l’hub italiano di innovazione nel campo delle life science che supporta talenti con idee innovative ad avere successo. Rappresentiamo un ecosistema che coinvolge i diversi attori del sistema di sviluppo delle startup e, in questo contesto, i venture capital sono fondamentali. Siamo veramente entusiasti di poter collaborare con Innogest, realtà di spicco nel mercato, perché la sua presenza conferirà una conoscenza approfondita delle esigenze dei nuovi imprenditori rafforzando la capacita delle startup di evolversi fino alle fasi di lancio sul mercato. Il team Innogest, in qualità di advisor e mentor, contribuirà certamente ad accrescere il valore di ZCube” ha commentato Giovanni Rizzo, Chief of Innovation Division ZCube.

==> STARTUP: TUTTE LE ULTIME NOVITÀ’

Come anticipato, al bando Open Accelerator indetto da ZCube e rivolto alle startup innovative parteciperà quest’anno anche Innogest con i propri esperti: oltre a prendere parte alla fase di valutazione, infatti, gli esperti di Innogest prenderanno parte anche alla fase di accelerazione e incubazione delle startup selezionate come mentor o advisor. “ZCube da tempo è un riferimento per il mondo dell’innovazione nelle life sciences in Italia. Il nuovo programma Open Accelerator promette di incidere in modo ancor più concreto sul nascente ecosistema dell’innovazione medicale. Siamo molto contenti di partecipare a questo sforzo di sistema come coach al servizio di clinici, ricercatori e imprenditori” ha affermato invece Claudio Giuliano, managing partner di Innogest.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

wickedin lavoro