in

Bar Rafaeli vs Carla Bruni, sul palco del Sanremo modelle a confronto

Per prima è arrivata la bellissima modella di origine Israeliane, già fidanzata di Leonardo Di Caprio per 6 anni e top model di livello globale. Classe 1985, Bar Rafaeli è una delle donne più belle del mondo ma ha saputo scherzare con l’invidiosa Littizzetto e, visto che il tema è la musica, si è cimentata con la batteria.

bar rafaeli sanremo
Poi è stata la volta dell’algida ma grintosissima ex-modella ed ex premerie dame Carla Bruni che prima ha cantato una delle sue improbabili canzoni Francesi ma poi è stata al gioco ed ha duettato con la Littizzetto. La Bruni non ha mancato di sottolineare la sua Italianità giocando con Lucianina con la quale condivide l’origine Torinese.

La serata Sanremese è andata liscia e senza interruzioni con alcuni protagonisti che probabilmente si giocano la vittoria. Buona performance dei Modà e di Annalisa, sebbene niente di eccezionale dal punto di vista melodico. Eccellente invece Malika Ayane con il suo nuovo look biondo mentre stratosferico Elio ed i suoi compagni. Durante l’esibizione Elio si è presentato con tanto di toga ed entrambe le canzoni sono state molto apprezzate: “Dannati forever” e “La canzone mononota”.

Il format che prevede che ogni artista porti due canzoni tra le quali il pubblico, con il televoto, può scegliere quella che parteciperà alla kermesse sembra un’ottima idea ed in effetti la partecipazione sembra essere molto elevata. La media ponderata degli ascolti delle prime due serata è stata in linea con lo scorso anno: 12 milioni 969 mila spettatori con il 48.20% di share. Fabio Fazio può quindi essere soddisfatto e vedremo se la serata del Mercoledì, visti i concorrenti in gara, ha avuto un trend di crescita.

Start Upper ed esperto di imprese tecnologiche, 42 anni, laurea e master ottenuto in Gran Bretagna. Vive a Livorno ma viaggia spesso tra Milano e Torino.

Sanremo, canzone Almamegretta: Mamma non lo sa (Video)

Oscar Pistorius accusato dell’omicidio della sua fidanzata