in

Barbara scomparsa a Napoli: è mamma di 3 figli, famiglia esclude suicidio

Barbara scomparsa a Napoli: della donna non si hanno notizie da ormai più di tre anni. E’ sparita nel nulla, all’età di 42 anni, il 14 dicembre 2015. Di origini polacche, la donna – alta 1,60 metri, occhi azzurri e capelli biondi – quando ha fatto perdere le sue tracce indossava un bomber rosso, una maglia con collo alto bianca, jeans e scarpe da ginnastica nere con inserti fucsia. Viveva con il compagno e i loro tre figli nel quartiere Ponticelli di Napoli.

Chi l’ha visto? ieri ha rinnovato l’appello con questo comunicato: “Barbara Agnieszka Wojciechowska, 42 anni, di origine polacca, vive con compagno e tre figli a Napoli, nel quartiere Ponticelli e lavora come inserviente in un ristorante della zona. Lunedì 14 dicembre si è svegliata prima delle 8 ed è uscita, dicendo che andava dal medico per una ricetta per figlia più piccola, che aveva la febbre. L’ultima volta è stata vista comprare un biglietto dell’autobus in una tabaccheria nei pressi della fermata della linea 116, in via Angelo Camillo De Meis, come ha riferito il compagno dopo aver visionato il video del sistema di sorveglianza. Ha con sé la patente e la carta d’identità, ma ha lasciato a casa il cellulare e l’ultimo stipendio, oltre a tutti gli abiti e al liquido per le lenti a contatto”.

Dove è finita, Barbara? “Vorrei solo sapere come sta. Per me, per i miei fratelli e per papà. Noi tutti non pensiamo ad altro”, così la figlia nel suo appello fatto attraverso il programma di Rai 3. Barbara viene descritta da tutti come una mamma modello, sempre presente nella vita dei suoi figli e attaccatissima al compagno. “Ti voglio bene” aveva detto alla figlia maggiore prima di uscire di casa, ma da allora non ha più fatto ritorno. Proprio la figlia maggiore, Dominique, si dice convinta che la mamma non si sia suicidata“Escludo che mia madre possa essersi tolta la vita. Mia madre non ci avrebbe mai lasciato, il mio timore” – ha detto la ragazza a Chi l’ha visto?“è che possa essere stata vittima di qualcosa di brutto”.

 

Monza: donna uccisa dal marito in strada a colpi di arma da fuoco, killer poi si costituisce

pescara alessandro neri news

Omicidio Alessandro Neri news: rintracciato cugino Gaetano Lamaletto, sarà sentito dagli inquirenti