in

Barbara scomparsa a Napoli: strano episodio il giorno prima di sparire, ha incontrato qualcuno?

Barbara scomparsa a Napoli: quando è scomparsa la donna polacca aveva 42 anni. Si era trasferita per amore a Napoli con la figlia avuta da un precedente matrimonio, e con il compagno aveva avuto altri due figli. Si è allontanata da casa la mattina del 14 dicembre 2015: sarebbe dovuta andare dal medico e poi in farmacia a comprare un farmaco, quando è uscita aveva lasciato la figlia più piccola a letto con la febbre. Non è più tornata e dal medico e in farmacia non è mai andata. L’ultima immagine che si ha di lei la ritrae dentro un tabacchino mentre acquista qualcosa simile a un biglietto per l’autobus o un gratta e vinci. La si vede uscire, girare verso destra, fermarsi a pensare con lo sguardo rivolto verso quel biglietto in mano e poi improvvisamente voltarsi e dirigersi nella direzione opposta, alla sua sinistra. Da quel momento è mistero fitto sulla sua sorte.

Donna polacca scomparsa a Napoli: inquietante episodio il giorno prima di sparire

Tutti pensiamo solo a lei, ci manca tanto”, così la figlia a “Chi l’ha visto?”, “lei non ci avrebbe mai lasciato”. Cosa le è successo? Certo fa pensare l’episodio verificatosi il giorno prima di sparire, è il compagno a raccontarlo. L’uomo su richiesta di Barbara andò a prenderla sul posto di lavoro a fine turno (la 42enne lavorava come inserviente in un ristorante della zona) ma quando arrivò lì lei non c’era. Poco dopo Barbara lo chiamò per dirgli di andarla a prendere e alla sua risposta “Veramente io sono già qui ma tu non ci sei” esitò qualche istante e poi chiuse il telefono. Dopo 15 minuti richiamò il compagno accampando giustificazioni a detta dell’uomo poco credibili: prima gli disse che se n’era andata pochi minuti prima per fare una passeggiata, poi altre spiegazioni evasive.

Barbara scomparsa a Napoli: è mamma di 3 figli, famiglia esclude suicidio

Barbara scomparsa a Napoli: la frase inquietante al compagno la notte precedente

La coppia quella sera ebbe una discussione durata poi tutta la notte. Tra le affermazioni fatte da Barbara al compagno una in particolare che, riletta dopo la sua scomparsa, fa pensare: “Vado via, non ti merito…”. Barbara ha con sé la patente e la carta d’identità, ma ha lasciato a casa il cellulare e l’ultimo stipendio, oltre a tutti gli abiti e al liquido per le lenti a contatto. I familiari ipotizzano che il giorno prima di sparire abbia incontrato qualcuno, una persona legata al suo allontanamento da casa.

Grande Fratello 15, tutta la casa contro Aida e la sua esclamazione diventa un motto: “Il cielo guarda”

Mario Bozzoli news, piano omicida del nipote Giacomo: “Era ossessionato da lui”