in

Barbara Tabita incinta: “Ho rischiato di morire e invece adesso divento mamma”

L’ex attrice de I Cesaroni, Barbara Tabita, incinta a quarantadue anni, al settimanale Spy, in una intervista esclusiva, ha raccontato: “Ho rischiato di morire e invece adesso divento mamma“. La Tabita ha poi aggiunto: “Non mi sono mai arresa e così tra poco arriverà la piccola Beatrice a completare la mia felicità“.  Nel numero in edicola da venerdì 26 gennaio 2018, infatti, all’interno del settimanale diretto da Alfonso Signorini, la bravissima attrice famosa per film d’autore come La mafia uccide solo d’estate e per serial tv popolari come I Cesaroni ha annunciato la gioia più grande di tutta la sua vita.

Ho avuto problemi gravissimi di salute, due anni fa sono stata colpita da una ischemia cerebrale e ho rischiato di morire, ma non mi sono mai arresa“.  Queste le parole di Barbara Tabita che ha ricordato così uno dei momenti più brutti della sua vita, ma che ha anche sottolineato come con tenacia sia riuscita a trovare un motivo per tornare a gioire e ad amare la vita. Vicina al parto della bambina avuta con il suo compagno Simone Mazzone, editore e imprenditore che a Ragusa ha aperto il ristorante Bon, Barbara Tabita ha poi aggiunto: “Sarà una bimba e si chiamerà Beatrice“.

Per lei sarà una esperienza completamente nuova, ma si godrà ogni singolo istante di questo momento magico: “Vorrei allattare Beatrice, ma vedremo se sarà possibile. Io non avevo mai immaginato di avere un figlio, quindi parto davvero da zero. E faccio da sola. I miei sono a Siracusa, non sono mai stata una mammona. Non mi piace nemmeno avere troppa gente attorno“. Beatrice però non le precluderà di tornare anche a lavorare, magari su un set importante: “Mi piacerebbe rimettermi in forma subito e tornare al mio lavoro e magari al teatro che amo tantissimo. Comunque, per quanto riguarda il fisico, non ho la smania di essere perfetta: sono una mamma, non una modella“.

donna peruviana travolta dalla metro

Roma donna travolta dalla metro: fermato l’uomo che l’avrebbe spinta, ecco chi è

Lorella Boccia si sposa: “Per queste nozze avrei atteso cent’anni”