di Vincenzo Mele in

Barcellona calcio, Coutinho è già infortunato: i tempi di recupero del nuovo acquisto blaugrana


 

Coutinho arriva infortunato al Barcellona: lesione evolutiva nel retto anteriore della coscia destra per il neo acquisto del club blaugrana. Ecco i tempi di recupero

Copa America Brasile-Haiti highlights

Il calciomercato è aperto da pochi giorni, ma già sono stati messi a segno due grandi colpi: il Liverpool si è assicurato il difensore Van Dijk, acquistato dal Southampton, ed ha ceduto Coutinho al Barcellona. Quest’ultimo è stato il terzo trasferimento record nella storia del calcio. Il club blaugrana ha versato circa 160 milioni nelle casse dei Reds, i quali effettuano una mostruosa plus valenza. Coutinho, però, è arrivato già infortunato al Barcellona. Questo il comunicato del club: “Presenta una lesione evolutiva nel retto femorale anteriore della coscia destra. Il tempo di recupero sarà intorno ai venti giorni” Il neo acquisto brasiliano, dunque, sarà a disposizione tra venti giorni.

Barcellona, le prime parole di Coutinho: “Per me è un sogno”

Si è da poco concluso il Coutinho Day con la conferenza stampa e le prime foto sul prato del Camp Nou. Il neo acquisto del Barcellona ha dichiarato alla stampa: “Sono molto felice di essere qui, ripeto che per me è un sogno. Sono arrivato qui grazie anche alla mia famiglia, a mia moglie e agli sforzi del presidente e della società. Sarò per sempre grato al Liverpool per i cinque anni che ho passato lì e voglio salutare tutti, sono pronto ad iniziare questa nuova esperienza: il Barcellona sarà la mia nuova famiglia.” Il brasiliano ha confessato di essere felice di giocare insieme a Suarez, conosciuto ai tempi del Liverpool, e ovviamente insieme a Messi.

L’operazione Coutinho ha arricchito un po’ tutti, dal Liverpool sino all’Inter e al Vasco da Gama: “Sono contento che il Vasco de Gama (squadra delle giovanili, ndr) abbia ricevuto un compenso economico grazie alla trattativa.” Adesso tocca al brasiliano dimostrare di valere tutti i soldi spesi dal Barcellona.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Leggi anche

Commenta via Facebook