in

Barletta uomo massacrato a coltellate in casa, arrestato il figlio

Aggiornamento: arrestato il figlio 45enne della vittima, sarebbe stato lui, nella tarda mattinata di ieri, ad uccidere l’anziano padre con il quale viveva. A chiamare i carabinieri era stato il genero della vittima, che non riusciva a mettersi in contatto con l’85enne e nemmeno con sua moglie, nonché figlia della vittima. Rintracciato il cognato, dopo avergli parlato si è accorto che qualcosa non andava ed ha subito dato l’allarme. Quando i militari sono giunti sul posto, i militari hanno trovato il 45enne ancora con indosso i vestiti sporchi di sangue mentre si apprestava ad uscire di casa. Dopo un lungo interrogatorio è stato sottoposto a fermo. L’uomo, si apprende, sarebbe affetto da disturbi psichiatrici.

*****

Barletta uomo massacrato a coltellate in casa, sospetti sul figlio portato in caserma dai carabinieri per essere interrogato. La vittima è Francesco Stellatelli, di 84 anni. Il delitto si sarebbe consumato nella mattinata di oggi, giovedì 19 luglio 2018, nell’abitazione dell’uomo, sita in via delle Belle Arti, zona periferica della città. Dopo il ritrovamento del corpo e a seguito dei primi rilievi sul luogo del massacro, i sospetti degli inquirenti si sono concentrati sul figlio della vittima, Giuseppe, di 45 anni.

Barletta, un 84enne ucciso a coltellate in casa

Secondo quanto emerso da una prima ricostruzione dei carabinieri, l’anziano divideva la casa con il figlio. Una volta arrivati sul posto, i sanitari del 118 hanno potuto soltanto constatare il decesso dell’84enne, riverso sul pavimento in una pozza di sangue. Indagini in corso, il figlio dell’anziano in questo momento è sotto interrogatorio. Alla luce delle indiscrezioni che trapelano in questi minuti, il delitto sarebbe maturato al culmine dell’ennesima furiosa lite tra padre e figlio.

Potrebbe interessarti anche: Luca Congera cadavere decapitato: inquietante lettera anonima alla famiglia e l’ipotesi dell’omicidio

Assunzioni Scuola 2018 news, ecco tutti i numeri: oltre 50mila posti di lavoro in arrivo

Sabrina Malipiero uccisa a Pesaro: novità movente e legame con assassino