in

Bergamo insegnante 40enne arrestata: aveva rapporti intimi con alunno di 13 anni

Bergamo scandalo in una scuola media della città: una docente di 40 anni è infatti finita agli arresti domiciliari per avere fatto sesso con un suo alunno minorenne, di 13 anni per l’esattezza. La docente è accusata di abusi al minorenne, che oggi ha 14 anni e sta affrontando gli esami di terza media e la cui identità, per ovvi motivi di privacy, non è stata resa nota. I fatti contestati risalgono dunque a diversi mesi fa e dopo indagini ed accertamenti la donna è finita agli arresti domiciliari.

insegnante aggredito a roma

A darne notizia oggi, mercoledì 20 giugno, Il Corriere della Sera. La segnalazione è arrivata in Procura e in una settimana gli investigatori hanno raccolto elementi ritenuti sufficienti per chiedere una misura cautelare nei confronti della docente che, messa di fronte all’evidenza dei fatti, ha giustificato: “Ci amiamo”. A seguito di alcune segnalazioni, la procura aveva avviato indagini, con pedinamenti, intercettazioni telefoniche e controllo di sms e chat, che hanno portato a chiedere l’arresto per la professoressa 40enne.

CARABINIERI indagini

Potrebbe interessarti anche: Davide Maran scomparso in Slovenia news: trovato un cadavere a Vevce, è il suo?

L’insegnante, madre di due figli nati da un precedente matrimonio, per giustificare i rapporti sessuali con il suo alunno 13enne si è difesa sostenendo di essersi innamorata di lui. Avrebbe inoltre assicurato che il rapporto tra loro sarebbe “consenziente”. Peccato che un adulto, a maggior ragione se insegnante, commette reato se intrattiene rapporti sessuali con un minore fino ai 14 anni; diversi i messaggi trovati nei cellulari tra i due che proverebbe la relazione sessuale. Secondo quanto appurato dai carabinieri, a scuola nessuno, tra compagni di classe e colleghi e dell’insegnante, si era accordo di niente. L’insegnante ora rischia grosso.

Elena Santarelli figlio malato, il bellissimo gesto di Emma Marrone: “Sei unica”

Una suocera vuole testare i mariti delle sue tre figlie. Così decide di metterli alla prova e vedere la loro reazione