in

Berlusconi Contro La7

Forse allarmato dai dati dei sondaggi, che lo danno nettamente perdente, Silvio Berlusconi oggi è tornato alla carica. L’ex Presidente del Consiglio, ospite dell’emittente radiofonica Radio Anch’io, ne ha davvero per tutti.

A cominciare da La7, che probabilmente con il suo palinsesto ricco di trasmissioni ed approfondimenti sta cercando qualche problema agli ascolti della sua Mediaset. E così il Cavaliere attacca a muso duro la tv di cui Telecom Italia è proprietaria.

La7

“Ma le avete visto le loro trasmissioni? L’intero palinsesto è pieno, dalla mattina alla sera, di trasmissioni chiaramente schierate contro di me. E’ un’informazione parziale, di parte. Inaccettabile…”

Immediata la risposta di Enrico Mentana che, intervisto da Corriere.it, ha affermato: “In questo modo Berlusconi offende tutti coloro che quotidianamente svolgono il loro onesto e professionale lavoro all’interno dello staff de La7”

Le dichiarazioni di Berlusconi giungono un giorno dopo l’annuncio, da parte del nuovo amministratore delegato de La7, Ghigliani, di razionalizzazione del palinsesto che punterà sull’informazione in prima serata in vista delle elezioni: Mentana, Santoro, Formigli, Lerner, Porro, Telese.

Sempre nel suo intervento a Radio Anch’io, durante il quale il Cavaliere è apparso un fiume in piena, si è parlato anche di Mario Monti. E dopo aver attaccato duramente nei giorni scorsi Fini e Casini, Berlusconi spara a zero anche contro l’attuale Presidente del Consiglio.

“Sarà un piccolo protagonista, uno minore, sia della prossima campagna elettorale che delle prossime elezioni”. E pensare, che fino a circa 48 ore fa, Berlusconi dichiarava che avrebbe potuto appoggiare la candidatura di Monti. Ha cambiato nuovamente idea?

Written by Gianluca Capiraso

30 anni, nato ad Avellino e residente a Milano. Esperto di web marketing, innamorato della "Seo", blogger e giornalista pubblicista dal 2000. Attualmente è Seo&Sem Manager in Tonic e Seo&Content Manager in Xool, due giovani e dinamiche web companies in forte crescita. Oltre alla passione per il calcio, ed in particolare per il "suo" Avellino, e per la politica,soprattutto come anti-DeMitiano, dedica il suo tempo alla produzione di contenuti per poi vederli ai primi posti dei risultati di ricerca di Google. #sonosoddisfazioni

Terremoto Oggi Etna

Terremoto Oggi Sicilia: due Scosse sull’Etna

Sorteggio Champions League, le avversarie delle italiane