in

Berlusconi Contro Twitter: “Non so se lo userò”

Intervistato dal “suo” TgCom, in quello che ormai è diventato un appuntamento fisso per gli italiani (una sorta di rubrica quotidiana), Silvio Berlusconi se la prende con Twitter.

Afferma di puntare con decisione “sulle reti” – mostrando chiaramente tutti i suoi limiti in materia con un gergo degli anni ’80 – ma poi attacca il social network informativo per eccellenza. L’unico in grado di mettere in seria difficoltà Facebook – creando una competizione in quella che era considerata una galassia monopolistica.

Silvio Berlusconi a Porta a Porta 18 Dicembre 2012

Pochi giorni dopo il suo debutto ufficiale sul “social dell’uccellino”, accompagnato da non poche critiche per l’impressionante numero di followers (finti?) raggiunti in poche ore, Berlusconi fa un nuovo passo indietro.

Probabilmente si affiderà al solo Facebook, proprio come chi non conosce affatto il mondo (e le potenzialità) dei social network. D’altronde, chi tra giornali e televisioni ha la possibilità di farsi ascoltare tutti i giorni (in un modo o nell’altro) dagli italiani, crede di poter fare a meno del web. Però, per essere “figo”, dice di crederci…

[visibile]
Fai il Login Con Facebook per Vedere cosa ha detto SILVIO BERLUSCONI CONTRO TWITTER


[/visibile]
[nascosto]

[/nascosto]

Written by Gianluca Capiraso

30 anni, nato ad Avellino e residente a Milano. Esperto di web marketing, innamorato della "Seo", blogger e giornalista pubblicista dal 2000. Attualmente è Seo&Sem Manager in Tonic e Seo&Content Manager in Xool, due giovani e dinamiche web companies in forte crescita. Oltre alla passione per il calcio, ed in particolare per il "suo" Avellino, e per la politica,soprattutto come anti-DeMitiano, dedica il suo tempo alla produzione di contenuti per poi vederli ai primi posti dei risultati di ricerca di Google. #sonosoddisfazioni

Balotelli Napoli

Balotelli lasciato dalla nuova fidanzata: Tabby Brown

Beppe Severgnini non si Candida

Severgnini non si candida con il Pd