di Claudio Di Bona

PDL, Berlusconi Richiama Ringhio Gattuso: Lo Vuole in Politica


 

E’ tra i volti nuovi individuati per cominciare la “rottamazione” annunciata dal Cavaliere. Il calciatore, a fine anno, potrebbe appendere le scarpette al chiodo. Ad attenderlo un futuro nel partito, Forza Italia o Pdl che sia, ed una candidatura, ovviamente nella sua Calabria

Pisa Gattuso dimissioni

Berlusconi vuole Gennaro (Rino) Gattuso: ma non al Milan, come si vociferava qualche settimana fa, né nelle vesti di allenatore, né in quelle di calciatore.

Berlusconi vorrebbe “Ringhio” Gattuso in politica, candidandolo con il suo partito in Calabria. Il Cavaliere crede che in Italia e soprattutto nella sua regione servano volti nuovi, forze fresche e spiriti combattivi. Allora chi meglio di lui? Chi più dell’ex mastino del centrocampo della squadra rossonera incarna alla perfezione i tratti distintivi del perfetto calabrese?

Berlusconi consegna trofeo a Gattus

Berlusconi sa benissimo quanto Rino sia legato alla sua Calabria e quanto sia apprezzato dai suoi conterranei. L’opinione pubblica ricorda perfettamente la campagna promozionale promossa dalla Regione con il centrocampista protagonista: “Calabria… noi ci mettiamo il cuore”.

Secondo alcune indiscrezioni, Berlusconi avrebbe già parlato con il suo braccio destro Gianni Letta e con il fidato Confalonieri per affidare a Gattuso la lista del suo partito in Calabria.

Questo a prescindere da quelle che saranno le (imminenti) scelte di indirizzo politico dettate dal “Cavaliere”, dalle quali dipenderà anche il futuro e l’esistenza del Popolo della Libertà.

Con un Berlusconi sempre più intenzionato a rilanciare Forza Italia – versione 2.0 – annunciando volti nuovi ed un completo repulisti dei vertici dirigenziali e dei parlamentari di sempre, figure come quelle di Gennaro Gattuso potrebbero portare un po’ di carisma e qualche idea nuova in più per risollevare uno schieramento politico sempre più vicino all’autodistruzione.

AGGIORNAMENTI. Per il momento ci sono solo smentite e nessuna conferma ufficiale. Ma d’altronde Gattuso è a tutti gli effetti un tesserato di una squadra di calcio impegnata nel rispettivo campionato. Può mai sbilanciarsi? Così come Berlusconi: impegnato in queste ore a parlare d’altro – dalla presenza in tv dalla D’Urso all’annuncio ufficiale del suo fidanzamento con Francesca Pascale – non può certamente tirarlo per la proverbiale giacchetta.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Correlati

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...