in

Berlusconi: salta la chiusura della campagna elettorale a Napoli a causa di una congiuntivite

Ormai mancano poche ore al voto del 24 e 25 febbraio che segnerà un passo importante per il futuro del Paese. I leader delle varie fazioni politiche si apprestano a vivere il loro ultimo giorno di campagna elettorale. Su SkyTG24, in mancanza di un dibattito reale, avverrà, per la prima volta, un incontro simulato tra Silvio Berlusconi, Pier Luigi Bersani, Oscar Giannino, Beppe Grillo, Antonio Ingroia e Mario Monti.

Silvio Berlusconi chiuderà la sua ennesima campagna con un semplice video-messaggio. Inizialmente, la sua agenda prevedeva Napoli come ultimo appuntamento del suo tour pre elettorale, ma, a causa di una forte congiuntivite, gli è stato consigliato di rinunciare per evitare complicanze proprio nelle giornate più delicate dell’attuale stagione politica. La sua presenza sarà legata solo ad una sorta di video che il Cav. sta preparando per i cittadini partenopei.

La forbice con gli altri partiti si è ridotta. Il divario è minimo. Almeno questa l’idea dell’entourage del Popolo delle Libertà. Intanto, il Cav. impazza in rete ed in televisione con il suo ultimo spot che ha il chiaro intento di dare il colpo di coda ai suoi avversari.

Per noi la libertà viene prima di tutto, per la sinistra quando lo Stato vuole può togliere e calpestare i diritti. Per noi i cittadini devono sentirsi protetti dallo Stato, le tasse non sono un vincolo divino, lo Stato non deve costare come oggi. Se votate per gli altri che non sono il Pd, ma Grillo, Monti, Giannino sappiate che sono tutti voti sottratti ai moderati e portati alla sinistra che andrà al governo, quindi pensateci e votate per noi”, dice il Cavaliere nel suo spot.

 

Written by Luigi Storti

Laureato in Economia Aziendale con Master in Corporate Finance presso la Business School de "Il Sole 24 Ore", ricopre il ruolo di Group Treasurer in una S.p.a. in Milano. Appassionato ed esperto di Finanza Aziendale, Strutturata,Mercati Azionari, Bilancio e Politiche Economico-Finanziarie.

Udinese-Napoli le probabili formazioni ed ultimissime notizie

Elezioni politiche 2013: stampa estera teme instabilità e fuoriuscita dall’euro