in

Biagio Antonacci gossip news: “Vivevo in povertà, non ho mai mollato. L’amore? Vi dico tutto”

Biagio Antonacci si racconta a cuore aperto. Forse come non ha mai fatto prima d’ora. E leggere le sue parole farà sicuramente bene a chi vive la propria vita rassegnata a un destino già scritto. Sì, perché l’artista che oggi riempie gli stadi e i palazzetti, fa registrare incassi da urlo anche con le vendite degli album, un tempo non se la passava bene economicamente. Come racconta lui stesso a Vanity Fair: “Papà era povero, arrivò da emigrante a Milano e dormiva nei palazzi in costruzione. La parola povertà la conosco perché siamo stati spesso sul suo ciglio. Ci chiamavano terroni e questa cosa ci ha scatenato dentro un senso di rivalsa. Sono cresciuto nel “Bronx”, tra scorribande e risse.” 

Leggi anche: Tutte le ultime curiosità sul mondo del gossip con UrbanPost

biagio antonacci facebook

Biagio Antonacci: “Il marito di Mara Maionchi mi disse che…”

Biagio Antonacci ha ricevuto molteplici porte in faccia com’è capitato a tutti gli artisti di grande successo. Una di queste è arrivata da Alberto Salerno, conosciuto per essere il marito di Mara Maionchi. La povertà vissuta durante l’infanzia ha provocato in lui anche l’inadeguatezza quando ha cominciato a riscuotere i primi guadagni con la musica: “Sono stato geometra tirocinante e, nelle pause, suonavo per quelli dell’ufficio, animando la sera, i piano bar o le budinerie dei Navigli. Alberto Salerno, il marito di Mara Maionchi e scopritore di Eros Ramazzotti, ascoltò i miei primi pezzi e mi disse: “Fanno schifo”. Ma io ho sempre pensato che i pazzi fossero loro e che in realtà avevo talento. Ma riconosco di non aver mai mollato nonostante le tante porte in faccia. I primi soldi mi parvero un errore perché la fortuna, ai poveri, sembra sempre uno sbaglio.”Biagio Antonacci tour

Biagio Antonacci gossip news, chi è la sua fidanzata?

Biagio a Vanity Fair parla anche di amore: “All’inizio, avevo relazioni lunghe anche quando capivo che l’amore era finito: una follia. Ora sto con una ragazza, Paola, da 14 anni e sogno spesso una libertà che, però, nei fatti, sono incapace di raggiungere. Con Paola, ci scegliamo ogni giorno, ma quando finirà, finirà per lei. Le donne sanno abbandonare meglio degli uomini.”

Written by Andrea Paolo

46 anni, nato in provincia di Reggio Calabria, emigrato negli anni '80 al nord, è laureato in scienze politiche. Ha lavorato come ricercatore all'estero e studia da anni la criminalità organizzata. Per UrbanPost si occupa di news di cronaca e di gossip sui personaggi del mondo dello spettacolo.

Silvio Berlusconi gossip news, a Villa Certosa in compagnia di belle donne: dalla Pascale a Francesca Cipriani

Cristiano Ronaldo alla Juventus, clamorosa decisione degli operai Fiat: sciopero