in ,

Bibi Ballandi è morto, lutto nel mondo della TV: addio al produttore autore di grandi successi televisivi

Lutto nel mondo della TV, è morto Bibi Ballandi, storico produttore televisivo e autore di programmi di successo e di punta del panorama mediale italiano. A darne notizia, sui social network, Rosario Fiorello e Antonella Clerici, due degli artisti di punta con cui Bibi aveva lavorato negli ultimi anni. Aveva 71 anni.

Leggi anche: Le ultime notizie con UrbanPost

La carriera di Bibi Ballandi: storico produttore TV

Figlio di Iso, un ex tassista che iniziò ad accompagnare cantanti e orchestre in giro per l’Emilia-Romagna, ha seguito gli studi fino alla terza media, per poi diventare manager di diversi artisti. Negli anni Sessanta ha lavorato al fianco di Al Bano, Orietta Berti, Nicola Di Bari, Caterina Caselli, Mina, Little Tony e Rita Pavone, mentre negli anni Settanta ha collaborato con Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Fabrizio De André, Roberto Vecchioni e Pierangelo Bertoli.Milly Carlucci contro Amici

Bibi Ballandi entra in Rai: da Ballando con le Stelle a Ti Lascio una canzone

In seguito, Bibi Ballandi è diventato produttore televisivo con la sua società Ballandi Multimedia, iniziando una collaborazione con la RAI per poi proseguirla con gli altri editori televisivi italiani. Ha prodotto numerose trasmissioni televisive di successo dagli anni Ottanta, Novanta e Duemila, in particolare gli one-man show di Fiorello, Adriano Celentano, Gianni Morandi, Giorgio Panariello e Massimo Ranieri, i varietà del sabato sera Ballando con le stelle e Ti lascio una canzone e altri eventi televisivi di intrattenimento musicale e non.

Bibi Ballandi è morto: il cordoglio degli artisti su Twitter

Il cordoglio degli artisti che hanno lavorato con Bibi Ballandi.

Rosario Fiorello:

Selvaggia Lucarelli:

Milly Carlucci apprende la notizia in diretta a UnoMattina:

Giorgia:

Manila Nazzaro:

Antonella Clerici

Vincere ai casinò online: una guida per avere successo nei principali giochi di gambling

Ultimi sondaggi elettorali, Tecnè: percentuali dei partiti al 5 maggio 2018

Elezioni 2018, Matteo Salvini premier del centrodestra? “Sì, con un voto in più di Forza Italia!”