di Stephanie Barone in ,

Bollini rosa, visite gratuite 2017: come prenotarle negli ospedali per la settimana della salute della donna


 

Torna la settimana per la salute della donna che ripropone l’iniziativa bollini rosa: ecco come prenotare negli ospedali le visite gratuite 2017.

Napoli infermiere aggredito

Con il successo dello scorso anno, tornano i giorni degli ospedali “bollini rosa” per la settimana per la salute della donna. Anche quest’anno infatti per sette giorni le donne potranno prenotare presso le strutture ospedaliere a loro più vicine che partecipano all’iniziativa le visite gratuite 2017 in diversi ambiti medici. La settimana dei bollini rosa 2017 si tiene quest’anno dal 18 al 24 aprile: saranno oltre 150 in tutta Italia gli ospedali che renderanno disponibili gratuitamente diversi servizi volti a informare e visitare le donne. Ecco quindi come è possibile prenotare, già ora, le visite gratuite 2017 in occasione di questa iniziativa.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook!

Il prossimo 22 aprile sarà la seconda Giornata Nazionale della Salute della Donna e proprio in quella settimana, su iniziativa di Onda – Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna – si promuovono le visite gratuite 2017 negli ospedali premiati con i bollini rosa, ovvero quelle strutture particolarmente attente alle patologie femminili. Ben tredici gli ambiti medici per cui sarà possibile prenotare nei diversi ospedali le visite gratuite: diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, ginecologia e ostetricia, malattie e disturbi dell’apparato cardio-vascolare, malattie metaboliche dell’osso (osteoporosi), medicina della riproduzione, neurologia, oncologia, psichiatria, reumatologia, senologia e violenza sulla donna. Ogni struttura, secondo le proprie disponibilità, si proporrà per le visite gratuite in diversi tra questi ambiti.

Prenotare le visite gratuite 2017 per la settimana della salute della donna è molto semplice. Per prima cosa è necessario andare sul sito ufficiale dell’iniziativa, www.bollinirosa.it, dove un portale vi darà la possibilità di fare una ricerca tra le strutture aderenti all’iniziativa più vicine a voi scegliendo Regione, Provincia e Comune nonché l’ambito per cui desiderate prenotare una visita. A questo punto, per ogni ospedale, sarete informate sul tipo di offerta proposta e per quale ambito nonché quali saranno le modalità per potervi accedere. Le visite specialistiche infatti in molti casi necessitano di una prenotazione presso la struttura mentre per gli incontri informativi l’accesso sarà nella maggior parte dei casi libero.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook