in

Borse di studio 2017 per laureati in biologia e non solo: bando all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale

Avete conseguito da poco una laurea in biologia, o in qualche disciplina scientifica? Buone notizie in arrivo: l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana (IZSLT) ha indetto un bando che mette in palio borse di studio e di ricerca ai laureati in queste discipline.

Quali sono i requisiti per partecipare? Il bando è aperto a candidati che non abbiano superato i 42 anni. Oltre a godere dei diritti civili, essere idonei fisicamente e in possesso della cittadinanza italiana o di uno stato dell’Unione Europea, è necessario avere conseguito uno di questi titoli di studio: Medicina Veterinaria (laurea specialistica); Scienze Biologiche (laurea specialistica) o Biologia (laurea triennale); Chimica (laurea triennale o specialistica); Chimica e tecnologie farmaceutiche (laurea specialistica); Biotecnologie (laurea specialistica); Scienze Agrarie (laurea specialistica); Scienze Naturali (laurea Specialistica); Scienze e Tecnologie Alimentari (laurea specialistica); Scienze delle produzioni animali (laurea specialistica); bioinformatica (laurea specialistica – classe di laurea M 06); Scienze Statistiche ed Attuariali (laurea specialistica); Economia e gestione delle aziende e dei servizi sanitari (laurea specialistica); Maricoltura, Acquacoltura e igiene dei prodotti ittici (laurea triennale) o corsi di laurea afferenti alla classe di laurea L40; Scienze e tecnologie per l’ambiente marino (laurea triennale); Scienze e tecnologie zootecniche e delle produzioni animali (laurea triennale); Biotecnologie (laurea triennale) corsi di laurea afferenti alla classe di laurea L1; Tecniche Sanitarie di Laboratorio Biomedico (diploma universitario triennale); Bioinformatica (laurea triennale).

[urban-lavoro lavoro=”biologo” dove=”Italia”/]

SCOPRI TUTTE LE OPPORTUNITA’ PER LAVORARE IN ITALIA SU URBAN POST!

Alcune borse di studio sono riservate a diplomati, ovvero periti agrari, chimici o informatici, o ancora tecnici di laboratorio in possesso di diploma in tecnico chimico biologico o titolo equipollente.

Come funziona la selezione? Alla valutazione dei curricula segue l’individuazione di una rosa dei candidati (short list) ritenuti più qualificati in relazione al progetto da realizzare; gli stessi vengono convocati per sostenere un colloquio di fronte a una commissione apposita. Avete tempo fino al 23 gennaio 2017 per inoltrare la domanda secondo le modalità indicate sul bando ufficiale.

In apertura: Image Credits Geralt/Pixabay.com

Influenza gennaio 2016 2017 sintomi vaccino picco e rimedi efficaci

Influenza gennaio 2016/2017: sintomi e vaccino, arriva il picco, già 2 milioni di casi in Italia

fabrizio bracconeri polemica frase twitter

Fabrizio Bracconeri Twitter, polemica per frase infelice: l’attore invoca attentato terroristico in Italia