in

Brescia: litiga per una ragazza e investe con l’auto sette persone, fermato

Notte di paura nel Bresciano, dove un giovane dopo una lite per una ragazza a bordo della sua auto avrebbe investito sette persone deliberatamente. È accaduto nella notte, intorno alle due, nei pressi di un bar di Artogne, in Vallecamonica. La esatta dinamica dei fatti non è ancora chiara.

Potrebbe interessarti anche: Strage di Erba news: “Olindo e Rosa innocenti”, parla Azouz Marzouk

Inseguito dal proprietario di un bar vicino, il pirata della strada è stato poi bloccato. Fortunatamente non ci sono vittime; le persone falciate dall’auto e rimaste ferite sarebbero di età compresa fra i 17 e i 35 anni, e sono state soccorse e trasportati in ospedale a Esine, Lovere e agli Spedali Civili di Brescia. La buona notizia è che nessuno sarebbe in pericolo di vita. In base alle prime informazioni emerse, pare che il giovane alla guida dell’auto avrebbe volutamente travolto un gruppo di coetanei per poi scappare.

Secondo quanto riferito dall’edizione on line del Giornale di Brescia, i fatti sarebbero accaduti intorno alle 2 di questa notte: dopo un diverbio (forse legato ad una ragazza), forse perché accecato dall’ira e con l’intento di vendicarsi per un possibile torto subito, un ragazzo (non si esclude tuttavia che fosse poco lucido perché in stato di ebbrezza e fortemente alterato) è salito a bordo della sua vettura ed ha investito diverse persone per poi dileguarsi a bordo del mezzo. Le indagini sono ancora in corso e non è stata rea nota l’identità dell’autore di un tale gesto inconsulto. Sette le persone rimaste coinvolte e trasportate al pronto soccorso.

Anticipazioni Domenica In

Domenica In ospiti 8 aprile 2018: Gloria Guida, Veronica Maya e Anna Falchi

nocera inferiore finto incidente d'auto

Nocera Inferiore: uomo morto schiacciato da un’auto contro il muro di una villetta, sarebbe un omicidio