di Antonio Paviglianiti in ,

Brufoli dopo la barba: come eliminarli


 

Brufoli dopo la barba, ecco alcuni consigli su come risolvere

Brufoli dopo la barba

Brufoli dopo la barba: come eliminarli

Tra i problemi più frequenti per gli uomini c’è senza dubbio la cura del viso. Sebbene oggigiorno sia tra le mode più frequenti quella di tenere una barba abbastanza folta e curata, capita alle volte che ci siano degli uomini che faticano a far convivere brufoli e barba. Sì, perché chi soffre di una proliferazione troppo diffusa dei foruncoli rossi deve fare i conti con il proliferare di questi brufoli che appaiono dopo la rasatura.

—> COSA SONO I BRUFOLI

Brufoli dopo la barba: cosa sono

Cosa sono i brufoli dopo la barba? Si tratta di un fenomeno ben noto e hanno anche un nome scientifico, ovvero Pseudofolliculitis Barbae. Si tratta di un problema che affligge chi si rade ma anche chi si depila. Infatti, i brufoli appaiono dopo la rasatura o depilazione anche in altre parti del corpo. Possono presentarsi due casi di peli incarniti:

  • Zona sinistra: pelo che esce ma rientra
  • Zona destra: pelo che non riesce ad uscire.

schiacciare brufoli causa morte

Brufoli dopo la barba: quali sono le cause

Ma perché compaiono i brufoli dopo la barba? La causa scatenante è dovuta dal pelo che, quando viene tagliato, anziché crescere verso l’esterno si ripiega all’interno della pelle. Il risultato è un pelo detto “incarnito” che crea un rigonfiamento nella pelle con la possibile presenza di pus. Si tratta di due modalità distinte: il primo caso è quello “riccio” nonché fortemente angolato rispetto alla pelle che inizia a crescere verso l’esterno della pelle ma, anche grazie al fatto che il taglio del rasoio crea punte acuminate, rientra nella pelle. Il secondo caso di pelo incarnito, invece,  è quello dovuto alla pelle che si “ispessisce” e “indurisce” in alcuni punti bloccando l’uscita dei peli dai follicoli.

—> BRUFOLI: COME RISOLVERE IL PROBLEMA 

Brufoli dopo la barba: succede anche quando non si rade

I Brufoli dopo la barba sono una concausa della totale rasatura della pelle? No, attenzione. Infatti, i foruncoli rossi possono apparire sul viso di un uomo anche dopo un semplice delineamento della propria barba. Oggigiorno, del resto, sono sempre più frequenti le persone che decidono di tenere anche un “filino” di barba ma che la curano dandone lineamenti specifici. Ed è così che quando a casa si prende lametta e sapone, seppur per togliere qualche pelo superfluo, ci si ritrova con gli antipaticissimi foruncoli rossi dettati dalla presenza di peli incarniti.

Quali sono le zone più frequenti? Nello specifico, i brufoli appariranno solitamente nella zona del collo, all’altezza del pomo d’Adamo. Perché? Si tratta della parte più delicata di pelle. Uno degli errori più comuni, commesso spesso anche dagli esperti del settore quali i “barbieri”, è quello di utilizzare la tecnica del “contropelo” così da mettere in risalto la parte completamente pulita rispetto a quella in cui presenzia la barba.

Brufoli dopo la barba: come eliminarli

Ma quali sono i consigli da seguire su come eliminare i brufoli dopo la barba? Ecco cosa conviene fare per evitare il proliferare di questi fastidiosi foruncoli:

  • SPAZZOLARE IL VISO: Prima di effettuare la rasatura è importante spazzolare il viso con un pre-barba. Questo, infatti, ha un effetto esfoliante che solleva i peli che stanno per incarnarsi.
  • CONTROPELO SI O NO? Evitare il contropelo perché così non viene irritata la pelle. L’irritazione, dal canto suo, comporta un ispessimento della pelle e può comportare l’occlusione dei pori, ovvero l’emergere di brufoli.
  • I MULTILAMA: Uno dei più grandi problemi per chi fa la barba a casa è quello di utilizzare una doppia lama che comporta un taglio fin troppo profondo della pelle che lo recede facendolo crescere incarnito.
  • UTILIZZARE IL SAPONE DA BARBA: l’utilizzo del pennello massaggiando il volto produce una esfoliazione che ammorbidisce la pelle e favorisce la ricrescita normale. L’uso di una buona crema favorisce lo scorrere del rasoio evitando quelle microlesioni cutanee che possono ostruire i follicoli.
  • QUALE DOPOBARBA USARE: Non usate dopobarba alcolici o troppo oleosi: l’alcool disinfetta, ma allo stesso tempo secca anche la pelle e quindi la indurisce. Dall’altro lato, prodotti troppo “grassi” possono ostruire i pori.

—> COME ELIMINARE I BRUFOLI DEFINITIVAMENTE 

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook