in ,

Buffon contratto Juve: “Anno prossimo mia ultima possibilità per vincere la Champions League”

La delusione di capitan Gigi Buffon è ancora cocente. La sconfitta di sabato sera in finalissima di Champions League contro il Real Madrid, subita con il passivo di 1-4, non è stata ancora digerita dal numero uno della Nazionale italiana. E in una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport, Gigi Buffon ha rivelato: “Era una grande opportunità che ci eravamo guadagnati e meritati: l’abbiamo sfruttata solo per mezz’ora, poi siamo venuti meno. Fatto sta che qualcosa ci manca ancora. Qualcosa che in gara così ci faccia almeno essere alla pari con gli altri.”

>>> Juventus-Real Madrid 1-4 <<<

Gigi Buffon non si capacita di cosa possa essere successo nel secondo tempo contro il Real Madrid: “Sarebbe ingeneroso arrabbiarsi perché ciò che abbiamo fatto è stato eccezionale e poteva diventare irripetibile, invece è ripetibile. Mi spiace aver perso male: il k.o. di misura ti fa capire che sei sempre al livello. Una sconfitta così significa che hai sbracato e che hai dato la sensazione di una squadra non preparata all’evento, che alla prima difficoltà ha svalvolato. E non è così, non deve essere così”.

>>> Allegri va via? <<<

E poi rivela una chicca sul suo contratto con la Juve e la propria attività agonistica: la prossima sarà l’ultima stagione da professionista e si chiuderà con il Mondiale Russia 2018 a difesa dei pali della Nazionale italiana. “Per quanto mi riguarda il prossimo anno c’è un’altra ultima possibilità. Ho ancora un anno di contratto, siamo in Champions per cui ce la giocheremo…”

Pensione di cittadinanza

Pensioni 2017 news: mobilità in deroga, appovata la proroga nelle Aree di crisi complessa

Tumore, app e internet alleati dei pazienti oncologici, allungano la vita

Tumore: App e internet alleati dei pazienti oncologici, allungano aspettativa di vita