in

Cadavere nel Lago del Segrino: potrebbe essere Cinzia Parpagiolla scomparsa il 22 giugno

Trovato un cadavere nelle acque del Lago del Segrino oggi, martedì 10 luglio. Secondo quanto si apprende, il corpo senza vita sarebbe stato rinvenuto in un canneto; Vigili del fuoco, Carabinieri e Polizia scientifica sono al lavoro sul posto per il recupero della salma.

Leggi anche: Cinzia scomparsa ad Alzate, viva e in fuga? C’è un nuovo avvistamento

La Scientifica e il medico legale si trovano lì per cercare di ricostruire l’accaduto; sebbene non sia trapelato alcun particolare sulla salma, è alta la probabilità che si tratti di Cinzia Parpagiolla, scomparsa ad Alzate Brianza il 22 giugno scorso e la cui auto, una Opel Agila Nera, fu rinvenuta tre giorni dopo parcheggiata proprio nei press idel Segrino, a Canzo. Dentro il bagagliaio della vettura erano stati ritrovati la borsa di Cinzia, il portafogli, i documenti ed anche il telefono cellulare della donna.

Ad accorgersi della presenza del corpo senza vita alcuni passanti, che hanno presto dato l’allarme. Avrebbero notato un corpo che galleggiava in mezzo al piccolo specchio d’acqua a metà strada tra Erba e Canzo. Sul posto i vigili del fuoco che stanno compiendo le operazioni di recupero. Per giorni  propri in quell’area i vigili del fuoco e i sommozzatori aveva passato al setaccio le sponde del lago e il canneto, senza tuttavia trovare il corpo della donna. La famiglia di Cinzia si era rivolta a Chi l’ha visto? nella speranza che la donna potesse sentire gli appelli e fare rientro a casa. Si attende la conferma ufficiale di quella che parrebbe ormai quasi una certezza.

I Bastardi di Pizzofalcone 2 quando inizia, cast, attori, trama, puntate e dove è ambientata: tutto sulla fiction RaiUno

Aumento pedaggi autostradali 2018: gli ultimi rincari, le autostrade che costano di più

Aumento pedaggi autostradali 2018: gli ultimi rincari, le autostrade che costano di più