di Andrea Monaci in

Cagliari, gommone contro frangiflutti a Sant’Elia: due giovani morti, due ragazze ferite


 

Due giovani sono morti nella notte a Cagliari, al porticciolo di Sant’Elia: il loro gommone è andato a sbattere contro una barriera frangiflutti, inutili i socccorsi

Un gommone sfreccia in mare nella notte di fronte al vecchio porticciolo di Sant’Elia, a Cagliari. Poi all’improvviso lo schianto. Sono morti così Nicola Sanna, finanziere di 29 anni, e Giovanni Putzu di 34. Con loro sul gommone che è finito sugli scogli c’erano anche due ragazze, Claudia Malica e Maria Bonfardeci, che sono rimaste ferite in modo serio.

Il gommone preso a noleggio, per cause ancora in corso di accertamento, è andato a sbattere contro una barriera frangiflutti del vecchio porto attorno alle 23 di ieri sera. L’impatto è stato violentissimo e i quattro a bordo sono stati scaraventati fuori dall’imbarcazione. dell’incidente si sono accorti alcuni pescatori che sono accorsi subito sul logo dopo aver allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti sommozzatori dei Vigili del fuoco, uomini della Capitaneria di porto, Carabinieri e 118.

Le due ragazze rimaste ferite, Claudia Malica e Maria Bonfardeci, sono attualmente ricoverate in ospedale a Cagliari ma le loro condizioni di salute non desterebbero preoccupazione. Nelle prossime ore saranno sentite da Capitaneria di porto e Carabinieri che indagano per accertare le cause del tragico incidente, costato la vita ai loro due amici.

aggiornata alle 8:27 – (foto repertorio)

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...