in

Calcio femminile, l’italiano Cimmino a Seattle (Women’s Premier Soccer League)

Grande novità nel mondo del calcio femminile degli Stati Uniti, in vista della netta “italianizzazione” cui andrà incontro la squadra di Seattle del presidente italo-americano Giuseppe Pezzano, voglioso di effettuare un vero e proprio scambio culturale con la nostra penisola.

Anche il manager avellinese, Fabio Cimmino, entrerà nello staff del club di Seattle come manager, occupandosi dei rapporti con le atlete e della gestione dell’organico, vista anche la sua esperienza nella massima serie di calcio femminile in Italia con il Brescia Calcio Femminile.

cimmino

“Non posso non ringraziare la società del Brescia e il presidente Pezzano che mi dà l’opportunità di venire in America e migliorarmi: non posso far altro che impegnarmi e mettere tutta l’esperienza accumulata in questi anni a disposizione della dirigenza”, queste le parole soddisfatte del manager irpino, accompagnato in America dall’ex Monza, Cincotta che svolgerà il ruolo di allenatore.

La Women’s Premier Soccer League che si giocherà tra giugno e luglio, è il secondo campionato di calcio femminile in America, che conta oltre 60 squadre e che da quest’anno potrà contare anche su un maggior numero di italiani: l’intenzione della squadra di Seattle è quella di portare una decina circa di ragazze di prospettiva nel campionato statunitense e creare così una importante sinergia col campionato italiano.

Written by Mattia Preziuso

Nato ad Avellino, 21 anni, appassionato di sport, prevalentemente calcio. Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Fisciano e già collaboratore di altri siti. Segue con particolare attenzione notizie utili e sport.

Il programma elettorale del PD sul lavoro

Servizio Pubblico: Vendola, Ambrosoli e Meloni ospiti da Santoro su La7