di Fabrizio Pucci

Calcio: Il Pisa in Piazza. Iniziativa Bella, ma Sfortunata


 

Sabato mattina si erano dati appuntamento in mille, i tifosi del Pisa, per seguire l’allenamento della squadra nella centralissima Piazza Vittorio Emanuele.

Tifosi del Pisa Calcio in Piazza

La bella e simpatica iniziativa pensata dalla società per soffiare sul fuoco dell’entusiasmo dei sostenitori ha riscosso un bel successo, a si è rivelata sfortunata. Il weekend era cominciato sotto i migliori auspici e all’insegna dell’amore per i nerazzurri vicini come non mai alla vetta del girone B della Prima Divisione di Lega Pro.

Tutto è filato liscio anche per quasi tutta la domenica. Il Pisa affrontava all’Arena Garibaldi – Stadio Anconetani la Nocerina, e per tutto il primo tempo la squadra toscana allenata da Alessandro Pane (ex centrocampista del Pontedera che nel ’94 a Coverciano batté l’Italia di Sacchi in amichevole premondiale) ha menato le danze. Il risultato tuttavia è stato sbloccato solo a inizio ripresa grazie a un preciso colpo di testa di Antonio Buscé.

Sembrava fatta, ma i Molossi non si sono arresi e proprio a un sospiro dal termine hanno ottenuto l’insperato pareggio firmato da Nicola Russo. Per il Pisa l’amarezza per i due punti persi in extremis è doppia perché la capolista Frosinone, vittoriosa a Catanzaro, allunga a più tre sui nerazzurri superati anche dal Gubbio. Ma soprattutto la sensazione che allenarsi in piazza non porti troppo bene.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Correlati

Commenta via Facebook