in

Calciomercato Inter: coincidenze e colpi per l’estate

Oggi ci sarà la presentazione ufficiale di Mateo Kovacic. Stramaccioni sta pensando di schierare il giovane da titolare nella gara di Domenica sera contro il Chievo.

Curiosa coincidenza. Infatti la prima partita da titolare del croato potrebbe essere contro l’ultima squadra con cui ha giocato Wesley Sneijder con la maglia nerazzurra. Nel frattempo la società di via Durini sta lavorando per il grande colpo di mercato di quest’estate. Si fanno due nomi in particolare: Mauro Icardi ed il sogno proibito Edin Dzeko.

icardi

L’operazione più facile sembra essere quella che porterebbe all’attaccante della Sampdoria, non solo per un fatto di costi, ma anche perchè la risposta positiva di Dzeko al traferimento all’Inter è condizionata all’approdo dei nerazzurri in Champions League.

Icardi invece si trasferirebbe a qualsiasi condizione. Bisogna pensare ora però a riprendersi in Campionato già dalla partita di Domenica. Infatti l’approdo in Champions è fondamentale, non solo per Dzeko, ma anche per una questione economica e di prestigio. Inoltre il fatto che i nerazzurri debbano contendersi il posto con i cugini rossoneri del Milan ne aumenta l’importanza.

Written by Roberto Lacerra

Nato a Milano,residente a San Donato Milanese (Mi), diplomato presso l’istituto tecnico Aeronautico Maxwell.
Attualmente studia Fisica presso L’Università degli Studi di Milano.
Appassionato di navigazione aerea e di calcio. Letture preferite: libri di Astrofisica.

Sola me ne vo’: lunedì sera Rai 2 ricorda Mariangela Melato

Online il nuovo catalogo Ash: la collezione scarpe primavera/estate 2013