in

Calciomercato Inter: Icardi dalla Sampdoria è (quasi) ufficiale

Spuntano importanti novità sulla trattativa Inter-Icardi. La società di via Durini si è mossa in maniera decisiva con la Sampdoria per arrivare all’attaccante argentino.

Inter nuovo stadio

Il costo dell’operazione sembra aggirarsi attorno ai 15 milioni di euro, spesa ponderata e sensata dato che il valore sarò destinato ad alzarsi notevolmente. Il Napoli sembra ancora non aver rinunciato all’idea di volerlo prendere, ma dopo il fallimento della trattativa a fine gennaio, ha ancora parecchi dubbi legati alla vicenda Cavani. Inoltre la volontà del giocatore sembra quella di andare all’Inter.

Il suo idolo è Batistuta e vorrebbe entrare a far parte della colonia argentina dell’Inter. La società nerazzurra questo l’ha capito e infatti è subito partita decisa verso la chiusura dell’affare. A fari spentissimi infatti l’Inter ha già pianificato l’affare: alla Sampdoria andrebbero circa 8 milioni di euro cash più una contropartita tecnica. Tutti gli indizi portano a Silvestre o ad un giocatore della primavera.

Il valore totale di Icardi si aggira intorno ai 15-16 milioni di euro. Un affare di prospettiva che affascina i nerazzurri più dell’affare Dzeko. L’ipotesi di contratto per l’argentino è fino al 2017 per un milione di euro a salire. L’attaccante ha rifiutato il rinnovo dell’attuale contratto con la Samp fino al 2015, scatenando di fatto Juventus, Napoli ed in maniera decisiva l’Inter.

Written by Roberto Lacerra

Nato a Milano,residente a San Donato Milanese (Mi), diplomato presso l’istituto tecnico Aeronautico Maxwell.
Attualmente studia Fisica presso L’Università degli Studi di Milano.
Appassionato di navigazione aerea e di calcio. Letture preferite: libri di Astrofisica.

Ecco come avviene l’elezione del Papa

Inter nuovo stadio

Biglietti Derby Inter-Milan 2013: vendita libera da domani